Connect with us
Zorzi e Salvini, insulti

News

Zorzi furioso con Salvini: volano insulti, la reazione del leghista

Scontro duro tra il conduttore e il segretario della Lega: Zorzi furibondo, sui social volano parole grosse

Tommaso Zorzi infuriato con Matteo Salvini. Il conduttore e influencer milanese ha scritto un tweet di fuoco nei confronti del leader della Lega, il quale non ha tardato a replicare. Risposta che però non è piaciuta al vincitore del GF Vip 5 che ha così scritto un secondo ‘cinguettio’, sempre usando toni duri e netti. Non è la prima volta che i due si punzecchiano; è però la prima volta che Zorzi utilizza espressioni paragonabili a un insulto per attaccare il segretario del Carroccio che in questo momento è impegnato nella campagna elettorale in vista delle elezioni politiche che sono state fissate il 25 settembre.

“Un idiota fatto e finito”, ha tuonato l’influencer, con tanto di tag a Matteo Salvini. La bordata è giunta a commento di uno dei recenti post del leghista che ha attaccato la sinistra. In particolare, il politico ha pubblicato un’immagine, “l’ammucchiata” degli avversari politici alle elezioni. Zorzi ha anche ricordato al leader del Carroccio un suo tweet del primo agosto del 2013: “Berlusconi condannato a 4 anni. Adesso suono curioso di sentire cosa faranno i Kompagni del Pd, sia in parlamento che su Facebook, a giustficare il fatto che sono al governo con un condannato”.  “Tu sei lo sterco equino travestito da pagliaccio”, commento infuocato di Zorzi sulla vicenda

Salvini, non appena ha letto il ‘cinguettio’ del conduttore, si è affrettato a replicare. “Accipicchia, addirittura “idiota”!?! Agli insulti e al rancore rispondiamo col sorriso e con le idee. Finalmente il 25 settembre saranno gli Italiani a decidere, buon voto anche a te”, la risposta del leghista. Come l’ha presa Zorzi? Per nulla bene.

Il presentatore è così tornato alla carica, sostenendo che Salvini usi spesso la carta del vittimismo. Oltre a ciò Zorzi ha affermato che il politico leghista abbia collezionato una lunga serie di figuracce di recente: “Ma piantala con la sta carta del vittimismo che hai collezionato più figure barbine in politica tu che chiunque altro. E facendo un giro tra i commenti noto un disagio e un’ignoranza che fa spavento”.

Dopo il botta e risposta, Zorzi si è ‘spostato’ su Instagram pubblicando alcuni commenti scritti da persone simpatizzanti di Salvini che lo hanno insultato con commenti omotransfobici.

I precedenti tra Tommaso Zorzi e Matteo Salvini

Già in passato il conduttore milanese e l’esponente del Carroccio si erano scontrati. Particolarmente duri furono alcuni ‘scambi di cortesie’ in merito al ddl Zan, disegno di legge che, alla fine, dopo mille polemiche, non ha trovato il favore del parlamento. La misura è stata affossata, proprio per volontà della Lega. Sul provvedimento si erano spesi anche altri artisti. Molto attivo fu ad esempio Fedez. Pure il rapper finì per azzuffarsi sui social con Salvini.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top