Connect with us

Gossip

Zorzi, Antonella Fiordelisi lo attacca e ha tutte le ragioni nel farlo

La spadista punge il conduttore de Il Punto Z ed ha tutte le ragioni per farlo

In questi giorni ha fatto molto rumore la vicenda che ha coinvolto Elisabetta Gregoraci e la spadista Antonella Fiordelisi, ex fidanzata di Francesco Chiofalo. Le due donne si sono trovate su un set Mediaset e lì qualcosa è andato storto. Rumors hanno parlato di un alterco verbale accesso: secondo alcune ricostruzioni la conduttrice calabrese avrebbe avuto il dente avvelenato con la giovane per via di alcuni scambi di like e commenti tra quest’ultima e Briatore (appunto ex marito di Elisabetta).

La Gregoraci, ospite in collegamento a Il Punto Z di Tommaso Zorzi, ha smentito, minimizzando l’accaduto. La Fiordelisi invece sostiene il contrario, è cioè che Elisabetta è stata tutt’altro che morbida nei suoi confronti. E Zorzi? Perché Antonella nelle scorse ore, via social, lo ha punzecchiato? Semplice, perché l’influencer milanese, nella chiacchierata a Il Punto Z, nel chiedere all’ex di Briatore la versione di quel che è capitato sul set ‘incriminato’ manco sapeva pronunciare il suo cognome corretto . “Fiordalisi? No, Fiordelisi? Come si chiama?”, ha domandato alla regia, cercando aiuto.

Ed è sempre stato lui ad aver suggerito alla Gregoraci una battuta non proprio elegantissima circa la vicenda della lite: “Come diceva Nina Moric, un puro sangue non fa la gara con un pony”. Sulla massima, che nel contesto in cui è stata calata è parsa tutt’altro che garbata (parliamo di donne o di cavalli? Suvvia!), c’è stato infatti lo smarcamento di Elisabetta (“Hai detto tu questa cosa non io, sia chiaro”). E pure il fastidio esternato nelle scorse ore dalla Fiordelisi (altro suggerimento per Tommaso: se si presenta un programma e si vuol fare una domanda, è bene che ci si informi sui soggetti della domanda stessa. Altrimenti si pecca o di spocchia o di ‘trascuratezza’).

Così ha commentato l’uscita dell’influencer Antonella:

Fiordelisi punge zorzi

In questo caso la Fiordelisi ha avuto tutte le ragioni del mondo nel replicare a Zorzi. E lo si ripeta ancora una volta: se si conduce un programma, per prima cosa non si fa il tifo per quella e per quell’altra. E in aggiunta sarebbe bene non perdersi nel ‘Come si chiama?’. In alternativa, se l’intento non era quello di sbertucciare, vale la regola d’oro che ogni presentatore dovrebbe rispettare: se si tira fuori un argomento è bene conoscerlo a fondo altrimenti meglio tacere.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top