Connect with us

Ballando con le stelle

Zazzaroni e Suor Cristina, il retroscena del giudice: “Gesto sincero”

Suor Cristina e Zazzaroni giaccaIvan Zazzaroni e Suor Cristina, il retroscena della festa di Ballando con le Stelle. Parla il giudice: “Lei ha allungato le braccia invitandomi a ballare”

Tutto bene quel che finisce bene. E pace fu. D’altra parte, quando c’è di mezzo un'”ambasciatrice” di pace come Suor Cristina, l’esito finale non può che condurre verso lidi di tranquillità, nonostante gli attriti creatisi lungo un’avventura televisiva. Così, Ivan Zazzaroni, giudice di Ballando con le Stelle, e la suora, concorrente dell’ultima edizione del varietà di Rai 1, terminato lo show, si sono lasciati con il sorriso sulla bocca. Anzi, hanno fatto di meglio visto che si sono concessi un ballo insieme. A tendere per prima la mano è stata l’ecclesiastica, come riferito via social dal giornalista sportivo.

“Un gesto sincero che ho apprezzato molto.” E pace fu!

Sì, ieri sera ho ballato con suor Cristina: durante la festa di chiusura di una splendida edizione di Ballando con le Stelle“, ha fatto sapere attraverso il suo profilo Instagram Ivan Zazzaroni che ha poi aggiunto: “Lei ha allungato le braccia invitandomi a ballare sopra le polemiche e qualche inevitabile antipatia. Un gesto sincero che ho apprezzato molto.” Il retroscena narrato dal giudice mette definitivamente a tacere i malumori respirati qualche volta in trasmissione, dove Zazzaroni non ha mai lesinato pareri critici sulla Sister. Il fatto più ‘rumoroso’ si verificò quando, in occasione del Sabato Santo Pasquale, Suor Cristina non ballò in diretta, mandando un rvm registrato.

Zazzaroni e Suor Cristina: attriti a Ballando con le Stelle

“Se in una trasmissione in diretta ti presenti con una registrata per qualsiasi motivo, io non ti voto!”, aveva detto Zazzaroni, ospite a ‘Storie Italiane’, a proposito del mancato voto a Suor Cristina nella puntata di Ballando con le Stelle. Il giornalista poi puntualizzava: “Mi sembra un musical. Io ho un grande rispetto per l’abito. Se Suor Cristina fosse stata una veterinaria o facesse qualsiasi altro lavoro mi sarei comportato allo stesso modo.” Immediata giunse la replica: “Mi dispiace che non si capisca il messaggio, ma noi andiamo avanti. Io dovevo stare lì dove sono stata, la mia priorità sono i comandamenti”. Fulminea la contro-risposta di Zazzaroni: “Probabilmente è nel posto sbagliato”. Screzi che appartengono al passato e che oggi sono scivolati via senza lasciare alcuna scoria.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Ballando con le stelle

Post Popolari

Scelti per voi

To Top