Connect with us

Musica

Wind Summer Festival 2018: vince Amore e capoeira di Giusy Ferreri

wind summer festival 2018 vincitrice giusy ferreriChi ha vinto il Wind Summer Festival 2018? Amore e capoeira di Giusy Ferreri con Takagi & Ketra

Amore e capoeira di Giusy Ferreri con Takagi & Ketra è la canzone dell’estate 2018. A decretarlo il Wind Summer Festival, nel corso della finale condotta da Ilary Blasi, Daniele Battaglia e Rudy Zerbi in diretta da Milano. Giusy e i colleghi musicisti hanno subito ringraziato per questo premio anche se già nelle scorse settimane sono arrivati riconoscimenti importanti. Basti pensare che la canzone è già certificata tre volte disco di platino. Un vero e proprio tormentone, che è esploso nelle radio, su Youtube e su Spotify. Ma pure al matrimonio di Chiara Ferragni e Fedez, dove Giusy è stata ospite e non ha potuto fare a meno di cantare questa canzone. Che, va sottolineato, la fashion blogger canticchiava pure nei video dell’addio al nubilato con le amiche a Ibiza.

Il significato della canzone Amore e capoeira

Amore e capoeira è una canzone d’amore allegra e gioisa, che punta sulla voglia di divertirsi e ripartire dopo una storia finita male. Com’è immaginabile, è ispirata ai colori e ai suoni del Brasile e in particolare al Baile do Favela, il ritmo brasiliano partito dai sobborghi di Rio e San Paolo. Il messaggio che vuole trasmettere è più che positivo: dopo una delusione sentimentale si può sempre rinascere e ritrovare la felicità. Il video vuole esprimere proprio questo concetto. Girato tra aridi campetti di calcio, tra favelas e strade caotiche, il contesto sembra più arido che mai ma da qui si riparte con solarità, festosità e positività.

Cosa sono la capoeira e la cachcace

La capoeira è un’arte marziale brasiliana molto armoniosa, simile alla danza. Per qualcuno è un’arte vera e propria, che sfrutta la musica e l’armonia dei movimenti. Ha origini molto antiche: veniva praticata dagli schiavi africani che venivano trasportati in Brasile. Col tempo è diventato uno degli sport cardine del paese sud americano. Di solito, ad ogni performance, partecipano due persone, come si può vedere nel video in basso. E la cachcace?  È un’acquavite brasiliana ottenuta dalla distillazione del succo di canna da zucchero. Può essere bevuta pura o usata come base per cocktail a base di frutta tropicale, come la caipirinha.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top