Connect with us
William e Kate ragazzino

News

William: “Mia madre morta, avevo 15 anni”. Così ha aiutato un bimbo

I Duchi di Cambridge si sono recati nel Lancashire e hanno incontrato un giovane che ha perso la madre, morta a soli 28 anni

Il Principe William, accompagnato dall’inseparabile moglie Kate Middleton, nelle scorse ore si è recato a Burnley, nel Lancashire. Il Duca e la Duchessa di Cambridge sono stati protagonisti di un incontro molto toccante mentre hanno fatto tappa alla “Church on the street”, un complesso dedicato a delle persone in difficoltà, senza famiglia e senza dimora. A colpire è stato il colloquio che William ha avuto con un ragazzino, Deacon, che non ha più la madre. Il Principe, che ha perso la sua, la compianta Lady Diana, quando aveva solo 15 anni, è entrato subito in empatia con il giovane al quale ha dato dei saggi consigli su come affrontare il lancinante dolore relativo alla scomparsa prematura di un genitore.

“Io ho perso mamma quando avevo 15 anni. È difficile, ma il dolore migliorerà un po’ con il tempo”, ha confidato il Duca di Cambridge al piccolo, pronunciando altre parole di sostegno e provando a far forza al ragazzino. Al fianco di William, la moglie Kate, sempre impeccabile, garbata e attenta a non prendersi la scena quando non è il suo momento. La notizia è stata riportata dai maggiori organi di stampa britannici, che hanno applaudito il Principe e la consorte per la delicatezza e la sensibilità mostrati durante la visita.

Il Principe William e i dettagli dell’incontro con Deacon

Il giovane rincuorato dal Principe si chiama Deacon ed è molto appassionato di calcio. Tifosissimo del Burnley, si è presentato all’incontro con i Duchi di Cambridge con la tuta della squadra del Lancashire. La mamma di Deacon si chiamava Grace Taylor ed è deceduta l’anno scorso, a soli 28 anni. William e Kate si sono intrattenuti con il ragazzo per circa un quarto d’ora. Ad accompagnare Deacon  c’è stata la sua bisnonna, Carole Ellis.

Nel corso della chiacchierata si è parlato anche di calcio. William infatti, come Deacon, è un appassionato del gioco ‘più bello del mondo’. Il Principe, come è noto, è un grande fan dell’Aston Villa. Un volontario del “Church on the street” ha reso noto che Deacon pensava che la sorpresa avrebbe visto protagonista un giocatore del Burnley: “Pensava che fosse un calciatore a venire qui, quindi è rimasto davvero sorpreso quando ha scoperto che invece erano William e Kate”, ha dichiarato l’uomo che ha fatto trapelare la curiosità.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top