Connect with us
chris-rock-will-smith-oscar-scuse-ufficiali

News

Will Smith, scuse ufficiali a Chris Rock: “Lui non vuole parlare…”

L’attore che si è reso protagonista dello schiaffo gate agli Oscar si cosparge il capo di cenere in una clip interamente dedicata al collega comico, ecco le sue dichiarazioni

E alla fine sono arrivate le scuse ufficiali da parte di Will Smith nei confronti di Chris Rock dopo l’incredibile siparietto che si è consumato nel corso della cerimonia dei Premi Oscar 2022. Come ricorderete, lo scorso 27 marzo in occasione delle premiazioni degli Academy Awards, il comico Chris Rock, presentatore dell’evento, si era permesso di fare una battuta sui capelli di Jada Pinkett-Smith, moglie di Will Smith, scatenando un vero e proprio putiferio. Quest’ultimo si era infatti alzato in difesa della compagna (che da anni soffre di alopecia) e dopo aver in qualche modo minacciato Rock era salito sul palco, sferrando uno schiaffo ben assestato al collega.

Le immagini avevano fatto il giro del mondo scatenando un’infinità di commenti e congetture. Will Smith aveva davvero litigato in diretta mondiale con Chris Rock o si trattava soltanto di un siparietto orchestrato ad hoc? A quanto pare, stando alle dichiarazioni e al racconto di Will Smith, era incredibilmente tutto vero.

Il video di scuse di Will Smith: ecco cos’è successo agli Oscar

Questo è il motivo che ha spinto l’attore protagonista di Willy Il Principe di Bel Air a scusarsi, spiegando per filo e per segno cos’è accaduto con un video pubblicato su Youtube (cliccate qui per recuperarla). Nella clip, Will Smith ha spiegato fra le altre cose perché non ha chiesto scusa a Rock quando ha ricevuto la statuetta:

“In quel momento ero furioso, e completamente confuso. Ho contattato Chris e il messaggio che mi è tornato indietro è che non è ancora pronto a parlare. Quando lo sarà, mi contatterà. Quindi io voglio dirti Chris, io ti chieso scusa. Il mio comportamento è stato inaccettabile. Sono qui appena sarai pronto a parlare.”

Nel video Will Smith racconta di aver pensato per gli ultimi tre mesi a ciò che è avvenuto agli Oscar, cercando di comprendere ogni singola sfumatura della situazione e qualunque possibile motivo che l’abbia spinto ad un gesto simile. A proposito, l’attore ha aggiunto:

Certamente non era il modo giusto di comportarsi in quel momento. Non penso in alcun modo sia quella la maniera corretta di approcciare una mancanza di rispetto o degli insulti.

A questo punto, Will Smith risponde ad un’altra interessante domanda. In molti si sono chiesti se Jada Pinkett-Smith avesse chiesto al marito di intervenire in qualche modo. D’altra parte, era palese che l’attrice si fosse trovata a disagio per la battuta a lei dedicata. La risposta a questa domanda è negativa, ecco le parole di Smith in merito:

“No. Ho fatto una scelta da solo, legata alle mie esperienze, alla mia esperienza con Chris. Mi spiace tesoro, Jada non hai nulla a che fare con tutto questo. “

A Will Smith, va detto, è andata decisamente bene. Sono davvero in pochi, oggi, gli attori a cui Hollywood avrebbe perdonato un gesto del genere. Per il momento, un solo provvedimento è stato preso, seppur molto importante. Per i prossimi 10 anni Smith sarà bandito dalla partecipazione agli Oscar.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top