Connect with us
Paola Barale attacca Gianni e Raz

Verissimo

Verissimo, Paola Barale durissima su Gianni Sperti e Raz Degan. Toffanin: “Sconvolgente”

La showgirl 54enne di Fossano si è raccontata intimamente alla compagna di Pier Silvio Berlusconi attaccando i suoi ex

Paola Barale a ruota libera a Verissimo. La showgirl 54enne di Fossano si è raccontata a Silvia Toffanin. Pronti via ed è subito stata lanciata una clip sui suoi due grandi amori, Gianni Sperti, con il quale è stata sposata, e Raz Degan. Appena è ripreso il collegamento in studio, la Barale ha spiegato ampiamente il perché i rapporti con i suoi due ex oggi sono nulli, avendo avuto parole assai toste per entrambi, definiti persone poco sincere e per niente coraggiose in amore. A un certo punto la padrona di casa del talk, vista la schiettezza e la crudezza delle risposte dell’ospite, si è detta sconvolta.

Verissimo, Gianni Sperti e Raz Degan: intervista tosta e schietta di Paola Barale

Sono una che vive di passioni, vado dove mi porta il cuore e prendo grandi cantonate. Ora ho imparato, sono diventata un po’ diffidente, ci vado più cauta”, ha sottolineato la 54enne che poi, riferendosi a Gianni e Raz, ha aggiunto: “Ho subito delle mancanze importanti durante le mie relazioni. Soprattutto la mancanza di verità perché le persone non hanno avuto il coraggio di mostrarsi per quello che sono”.

Dichiarazioni pesanti come macigni, anche perché le love story con Sperti e Degan non sono state robetta, bensì relazioni lunghe anni. Quando la Toffanin ha domandato se casomai fosse rimasta un’amicizia con i due, la Barale ha menato altri fendenti affilatissimi:

“Amica di Gianni e Raz? No, di nessuno dei due. Sono caduta da molto in alto e mi sono fatta male. Sono stata innamorata di entrambi. Con me si sono dimostrati allo stesso modo, non hanno avuto il coraggio di essere loro stessi, per motivi diversi. Quindi sono fatti della stessa essenza. Io da un uomo ho bisogno di lealtà, comprensione, sincerità etc.”

Paola Barale a Verissimo, le confidenze toste sugli ex fidanzati

La compagna di Pier Silvio Berlusconi ha voluto saperne qualcosa di più, chiedendo ulteriori spiegazioni relative alle sue esternazioni. La Barale non è stata parca di parole:

“Io non riuscirei a stare con una persona se in quel posto non ci voglio stare. Non puoi il giorno prima dirmi le cose più belle del mondo e il giorno dopo sparire. In realtà non conosco queste persone, non sono amici né nemici. Anche i ricordi sono sbiaditi. Tutto qua, sono miei conoscenti. Sono state persone poco leali con me”.

La showgirl di Fossano ha rilasciato tali dichiarazioni in modo tanto pacato quanto lucido, il che evidenzia come i suoi ragionamenti non siano minimamente dettati da rancori o rabbia, bensì da un profondo viaggio dentro di sé in cui ha analizzato quel che ha vissuto con i suoi due grandi amori di cui oggi non resta praticamente niente, se non “ricordi sbiaditi“.

“Questo è abbastanza sconvolgente per il pubblico”, ha chiosato Silvia Toffanin, piuttosto scombussolata da quanto udito. “Non ti sai più innamorata?”, ha poi ripreso il filo del discorso la conduttrice. “Passiamo alla seconda domanda. Ok, Raz è stato un amore totalizzante, ma poi ho capito che era un film mio. Ora ci vado cauta. Mia madre mi dice: ‘In attesa di quello giusto, ti diverti con quelli sbagliati’. Sono ancora scottata, ma me la vivo benissimo, sto da Dio”, la risposta della 54enne.

Per ora nessuna dolce metà, bastano le amicizie: la Barale ha spiegato di averne molte, sia in Italia sia sparse per il mondo. Infine l’ultima bordata rivolta a Sperti e Degan. Toffanin: “Con nessuno dei due avresti fatto un figlio?”. “Assolutamente no, hai visto come è finita?”, la replica secca della Barale.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Verissimo

Post Popolari

Scelti per voi

To Top