Connect with us
Federico Lauri a Verissimo

Verissimo

Verissimo, Federico Fashion Style gay? Domanda diretta, replica da applausi

Il parrucchiere dei vip si è raccontato senza filtri nel salotto televisivo orchestrato da Silvia Toffanin

Intervista intensa, a tratti lancinante e commuovente quella che Federico Fashion Style, al secolo Federico Lauri, ha consegnato a Silvia Toffanin che lo ha avuto ospite nella puntata di Verissimo in onda domenica 23 gennaio 2022. Il parrucchiere dei vip si è raccontato a ruota libera, spiegando che il successo che ha avuto è stato frutto di duro lavoro. L’ex concorrente di Ballando con le Stelle si è anche soffermato sulle critiche e i mugugni che lo investono da tempo: in molti lo accusano di essere gay non dichiarato, nonostante abbia una compagna da 15 anni, Letizia, con la quale ha avuto una figlia nel 2017, Sophie Maelle.

Mio padre non voleva che facessi il parrucchiere, lo vedeva come un lavoro femminile. Figurati, lui tra camion e ruspe… ma ora è il mio primo fan”. Così ha esordito Lauri che ha poi ascoltato un videomessaggio dolcissimo che gli ha spedito suo papà, che, in una lettera commuovente, gli ha chiesto scusa per non aver subito creduto in lui. Federico è esploso in lacrime. “Per me non esiste che mio padre mi chieda scusa, è la mia famiglia”, ha chiosato mostrando forte affetto ed empatia verso la figura paterna.

Spazio poi ad una chicca: Silvia Toffanin ha lanciato una clip d’epoca, in cui si è visto un giovanissimo e sbarbato Lauri 18enne mentre si cimentava ad un provino del Grande Fratello. Imbarazzo in studio: “Orrendo, mamma mia aiuto”, il commento di ‘Fashion Style’ che ha aggiunto che il suo sogno era quello di partecipare al reality, vincerlo e poi aprire un salone a Milano. Al GF non partecipò, ma il suo sognò lo coronò comunque, grazie alla caparbietà e ai sacrifici.

La padrona di casa di Verissimo gli ha poi rivolto una domanda diretta: “Come vivi le critiche sulla tua identità sessuale?“. “In modo sereno – ha evidenziato Lauri -, nel 2022 una persona non deve giustificarsi per le proprie scelte e per cosa fa a letto. Io ho una compagna e una figlia, mi scivola addosso tutto. Ci rimango male quando viene messa in discussione la mia famiglia”. A soffrire, ogni tanto, è Letizia: “Lei mi conosce da 15 anni e mi conosce per come sono. Quando arrivano però critiche su mia figlia, lì ci resta male.
Poi lei è abituata, se dicono gay, etero etc; è abituata”.

Silvia Toffanin ha poi rivolto un’altra domanda diretta al parrucchiere più famoso d’Italia, ricevendo una risposta da applausi: “Poi essendo tu così libero, se lo fossi (gay, ndr), non avresti problemi a dirlo, giusto?”. “Ma figurati, siamo nel 2022, è veramente terribile questa cosa”. La conduttrice ha tenuto a rimarcare che “ognuno può amare chi gli pare, libertà totale”.

Verissimo, Federico Fashion Style: perché ha dovuto ricorrere alla fecondazione assistita

Federico Fashion Style, tra le lacrime, ha quindi spiegato nel dettaglio perché ha dovuto ricorrere alla fecondazione assistita per diventare genitore assieme a Letizia:

“Noi provavamo da tre anni ad avere una figlia. Per me è stata un’attesa lunga, abituato come sono ad avere le cose subito. Abbiamo deciso di fare la fecondazione: lei nel prelievo degli ovuli ha avuto un’emorragia interna, l’ospedale non se ne accorse. Poi si scoprì che aveva mezzora di vita. Chiamai un’ambulanza che la portò in un ospedale privato dove fu operata. Lei ha avuto una forza incredibile di farsi impiantare di nuovo gli ovuli da cui è nata nostra figlia”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Verissimo

Post Popolari

Scelti per voi

To Top