Connect with us
Venier, conte alla prima puntata di Domenica In

Domenica in

Venier, Conte a Domenica In nella prima puntata: scoppia la polemica

AGGIORNAMENTO: Adnkronos riporta che Mara Venier ha confermato la cancellazione del momento previsto nel programma di Rai1: “Mi sarebbe piaciuto che il Presidente del consiglio mandasse un augurio agli studenti e agli insegnanti per la ripresa di lunedì del nuovo anno scolastico. Era un’idea in corso ma il Presidente Conte ha preferito declinare la registrazione del videomessaggio per evitare che la scuola diventi occasione di polemiche… E allora il buon rientro a scuola lo farà la zia Mara”.

Mara Venier si appresta a tornare al timone di Domenica In il 13 settembre 2020. Manco il tempo di annunciare gli ospiti e gli interventi della prima puntata della stagione che già imperversa la polemica. A innescarla la notizia che nel programma della rete ammiraglia del servizio pubblico, alla vigilia della riapertura delle scuole in buona parte d’Italia, parlerà il premier Giuseppe Conte attraverso un videomessaggio. La presenza in collegamento del Presidente del Consiglio è stata la stessa Venier a renderla nota durante la conferenza stampa di presentazione della trasmissione (tra gli altri ospiti del talk, nella prima puntata 2020-2021, figurano anche Romina Power e Loretta Goggi con cui si era chiusa l’ultima puntata della passata edizione).

Mara Venier, nella prima puntata di Domenica In c’è il premier Conte e scatta la polemica

Non appena si è saputo dell’intervento di Conte a Domenica In, si sono sollevate voci di protesta e rapidamente la polemica si è spostata in campo politico. Agguerritissima la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni che su Facebook ha sottolineato che Conte interverrà  “in uno degli orari con più audience”, chiosando con sarcasmo: “Benvenuti in Corea del Nord”. La politica ha inoltre aggiunto che presenterà immediatamente una interrogazione parlamentare in commissione vigilanza Rai e un esposto all’Agcom per “denunciare questo utilizzo scandaloso del servizio pubblico”. Anche Matteo Salvini ringhia e minaccia vie legali laddove non sarà riservato all’opposizione lo stesso spazio nella medesima trasmissione alla stessa ora. “In caso contrario, abbiamo pronte le denunce in tutte le sedi opportune”, conclude il leader della Lega. In tutto questo si colloca Mara Venier…

Domenica In, al via la nuova stagione

Dunque per Zia Mara si prospetta un avvio di stagione tutt’altro che soft. Polemiche a parte, la veneziana ha il vento in poppa, arrivando da un’edizione, quella 2019-2020, da record per quanto riguarda gli ascolti e il gradimento del pubblico. Guiderà anche quest’anno il programma in solitaria, nonostante qualche mese fa disse che avrebbe preferito avere al suo fianco una spalla con cui condividere lo schermo. Alla fine, invece, si è optato per la stessa formula dello scorso anno, che ha raccolto parecchio consenso. La Venier tornerà anche a puntare a un ‘mix’ di contenuti, riservando spazio sia al tema coronavirus sia ad argomenti più ‘leggeri’, relativi allo spettacolo e alla cronaca rosa.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Domenica in

Post Popolari

Scelti per voi

To Top