Connect with us

News

Valeria Marini: “Ho avuto una depressione tremenda, non parlo più con mia madre”

valeria marini ha litigato con la madre

Foto gentilmente offerta da Ufficio Stampa Verissimo

Valeria Marini e la madre Gianna Orrù hanno litigato: la confessione a Verissimo

Valeria Marini è tornata a Verissimo. Nella puntata in onda su Canale 5 sabato 8 febbraio la soubrette ha parlato degli ultimi mesi della sua vita. Mesi difficili, complicati, perché la star del Bagaglino ha litigato con la madre Gianna Orrù (nota ai più per la sua partecipazione all’Isola dei Famosi e per le diverse ospitate televisive). Una situazione – quella tra madre e figlia – che ha fatto soffrire tanto Valeria, fino a portarla alla depressione. Depressione che la Marini ha già provato a 18 anni, come raccontato in passato, per via dell’improvvisa morte della cugina.

Cosa ha detto Valeria Marini sulla madre a Verissimo

“È stato un anno difficile, mi sono chiusa in me stessa e sono stata terribilmente male. Ero disperata, passavo le notti a piangere”, ha detto Valeria Marini a Verissimo.Ho avuto una depressione tremenda perché mia madre, alla quale sono molto legata, per una sua situazione di difficoltà si è allontanata improvvisamente. Questo distacco mi ha buttato sotto un treno”, ha spiegato. E poi aggiunto: “Non sento più mia mamma da diversi mesi perché ha chiuso i ponti. Non riesco a trovare una via per parlarle. Ho cercato di tenderle la mano: a Natale ho bussato alla sua porta ma non mi ha mai aperto”.

Valeria Marini ha combattuto la depressione con il lavoro

Grazie al lavoro, all’impegno quotidiano in teatro e al nuovo fidanzato Gianluigi Valeria Marini è riuscita a superare questo momento così difficile. Ma a Verissimo ha fatto un appello importante alla madre Gianna Orrù: “La vita è un dono prezioso. Qualsiasi cosa possa succedere io ci sono. Vorrei che tornassi a essere felice. Si può sbagliare ma bisogna andare avanti. Mamma mi manchi”.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top