Connect with us

Uomini e Donne

Uomini e Donne, Sara Affi Fella tuona sulla redazione: lo sfogo fiume

sara affi fella sassoliniUomini e Donne, sfogo fiume di Sara Affi Fella dopo la vicenda Zarino-Veronica. Nel mirino la redazione: “Forse sono stata troppo in silenzio”

Sara Affi Fella non ci sta e rompe il silenzio. L’ex tronista di Uomini e Donne, dopo che oggi nello show pomeridiano di Canale 5 è andata in onda la scelta di Alessandro Zarino (che ha preso un no da Veronica Burchielli, la quale è stata promossa a tronista), è apparsa su Instagram realizzando una serie di Stories in cui ha lanciato frecciatine tutt’altro che velate nei confronti della redazione del programma. A far divampare il malumore della giovane di Venafro alcune dinamiche del percorso di Veronica. A dir la verità non solo lei ha avuto da ridire: il web in queste ore sta ribollendo. E forse proprio per questo Sara si è fatta forza, sfogandosi e tornando sul suo famigerato trono.

Oggi ho visto la puntata anch’io e dopo ho aperto Instagram e ho ricevuto tanti messaggi da parte vostra (fan, ndr). Vi ringrazio e vorrei ripostarvi tutti”, esordisce Sara. “Faccio una riflessione personale ora – prosegue – su tutto quello che ho passato all’inizio (riferendosi al Sara Affi Fella Gate, ndr): sono stata male, ho perso tanto peso, mi sono fatta seguire psicologicamente, mi è stata vicino la mia famiglia che non c’entrava nulla e tutte le mie amiche, poi ho conosciuto Francesco che è stato fondamentale per me”. A questo punto la ragazza inizia ad ‘affondare’: “Mi rendo conto che tutto quello che ho passato e che mi sono portata addosso forse è stato troppo esagerato.” Il riferimento è chiaramente a quanto accaduto in tv oggi, come lei stessa spiega subito dopo.

Uomini e Donne, Affi Fella attacca: “Pare che a qualcuno sia concesso e a qualcun’altro non sia concesso nulla”

“Anche perché – continua Sara – vedendo quello che è successo ultimamente in tv, mi sembra che ci siano altre persone che hanno fatto anche peggio di me, come abbiamo visto, eppure non sono state attaccate e massacrate come lo sono stata io. Vanno avanti come se niente fosse nel loro percorso. Beate loro, pare che a qualcuno sia concesso e a qualcun’altro non sia concesso nulla”. Infine chiosa amaramente: “Forse sono stata troppo in silenzio”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Uomini e Donne

Post Popolari

Scelti per voi

To Top