Connect with us
una vita felipe, genoveva e marcia

Una vita

Una Vita trame dall’11 al 17 luglio: un pestaggio e un segreto svelato

Le anticipazioni segnalano nuovi colpi di scena per i vicini di Acacias 38: Moncho finisce in ospedale, Marcia racconta la verità sull’alleanza tra Santiago e la Salmeron all’avvocato, Maite viene picchiata in prigione e non cede al ricatto di Felicia

Cosa accade nelle prossime puntate di Una Vita in onda da domenica 11 a sabato 17 luglio 2021? Le anticipazioni segnalano che Santiago vuole un ultimo confronto con Genoveva prima di partire. I due si scontrano e lui le punta contro un coltello. Lo scontro viene interrotto dall’arrivo di Laura, la nuova domestica.

Dopo di che, Israel – questo il suo vero nome – decide di partire, ma prima chiede a Cesareo di rendere a Marcia la medaglietta a cui è tanto affezionata. Laura continua a spiare Genoveva e Felipe. Ascoltando di nascosto una loro conversazione, capisce che stanno mentendo sulle tempistiche della gravidanza.

In seguito, Marcia decide di svelare all’avvocato tutto ciò che ha scoperto durante l’incontro in carcere con Andrade. La Sampaio lo sprona, così, a lottare per il loro amore. Genoveva, però, arriva proprio nel momento in cui stanno per scambiarsi un bacio in un vicolo del quartiere. Immediatamente chiede spiegazioni e Felipe non può che fare altrettanto, visto quanto gli ha appena rivelato Marcia.

La Salmeron giura di non avere nulla a che fare con l’arrivo di Santiago. Poco dopo, Mendez fa sapere a Felipe che è sempre più certo del coinvolgimento di sua moglie nell’omicidio di Ursula. Non solo il commissario, secondo le anticipazioni di Una Vita, gli conferma che è stata lei a far arrivare Santiago ad Acacias.

Liberto tenta di mediare tra Felicia e Armando. L’ex diplomatico promette che farà in modo che Maite si allontani da Camino, se la lavandaia decidesse di ritirare la denuncia. Ma la ristoratrice vuole di più. A questo punto, il Seler cerca di convincere la pittrice parigina a lasciare che la Pasamar sposi Ildefonso. Nel frattempo, Camino raggiunge Armando e gli fa sapere che Maite è stata picchiata in prigione da altre detenute.

Nonostante quanto appena accaduto, Maite non ha alcuna intenzione di arrendersi al ricatto di Felicia. Riceve la visita di Camino in carcere e tenta di minimizzare il pestaggio subito. La pittrice non ha il coraggio di rivelarle la richiesta di sua madre. La Pasamar torna sconfortata a casa e Cesareo cerca di consolarla. Improvvisamente arriva Ildefonso con una buona notizia per Maite!

Cinta ed Emilio annunciano ai genitori di lei che presto convoleranno a nozze. Intanto, Bellita continua a indagare sul rapporto nato tra José Miguel e Julio. Quest’ultimo fa ritorno ad Acacias e spiega a suo padre che è andato a cercare un lavoro. Addirittura, la Del Campo inizia ad avere dei sospetti sull’orientamento di suo marito.

Cinta riceve poi la proposta da Oswaldo di esibirsi in Argentina. Si tratta per lei di una grande occasione e così decide di sposare subito Emilio, con lo scopo di partire insieme. Bellita, però, le confessa di avere dei particolari dubbi su José Miguel.

Carmen, con un urlo uguale a quello di Jacinto, riesce finalmente a calmare il pianto di Moncho. Ramon accetta che il bambino venga battezzato con l’acqua della Sorgente del Monte Blu.

Parte così con Antonito per andarla a cercare. Il piccolo continua a piangere e l’urlo di Jacinto non serve più. Infatti, il figlio di Lolita e Antonito sta male e viene portato in ospedale.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Una vita

Post Popolari

Scelti per voi

To Top