Connect with us
miriam candurro un posto al sole

Un posto al sole

Un posto al sole, la scelta: “Non racconteremo il Covid”, parla la Candurro

Stasera tornano le nuove puntate di Un posto al sole. Un ritorno attesissimo da parte dei fan della soap opera che hanno visto interrompersi la messa in onda delle puntate di punto in bianco, a causa del Coronavirus. La pandemia ha fermato i set in tutto il mondo, tutte le fiction e i programmi si sono fermati, ma da qualche settimana gli attori sono tornati sul set. Anche se non sarà tutto come prima, almeno per il momento, i fan sono comunque felici di poter tornare a seguire le vicende di Palazzo Palladini. È un grande giorno per Un posto al sole e per questo Fanpage ha deciso di contattare Miriam Candurro per conoscere emozioni e sensazioni degli attori in un giorno così importante. Dopo cento giorni di stop, infatti, la sua Serena tornerà ad appassionare il pubblico di Rai Tre. Miriam ha raccontato di essere molto emozionata, un’emozione paragonabile a un debutto. Ha avvertito la mancanza di tutto durante il lockdown, compreso il commentare insieme ai fan le puntate in onda.

Torna Un posto al sole, ma nelle nuove puntate non si parlerà del Coronavirus: le parole di Miriam Candurro

L’attrice di Serena Cirillo ha poi parlato delle novità di Un posto al sole dopo il Coronavirus. In un primo momento si è pensato che proprio la pandemia potesse entrare a far parte delle trame della soap opera. Alla fine, invece, la scelta è stata decisamente opposta: “No, è stata una scelta di non raccontare e non menzionare il Coronavirus e di riprendere da dove ci siamo fermati perché era giusto che Un posto al sole rimanesse su questo argomento un po’ distante. Era giusto che restasse quel posto felice che immaginiamo ogni sera”. Dunque il Covid non farà parte della narrazione, ma ha comunque comportato dei cambiamenti anche nelle puntate della soap opera oltre che sul set. L’attrice ha rivelato che è complicato lavorare con le norme anti-Covid ma che sono comunque molto attenti. Tutti osservano i protocolli del caso, dalla distanza al tenere monitorati gli addetti ai lavori e gli attori con tamponi e test sierologici. E poi ha aggiunto che fanno un po’ fatica a non abbracciarsi come fanno sempre, un gesto così spontaneo e che oggi è vietato. Ma non solo.

Un posto al sole, come cambiano le puntate dopo il Coronavirus

Le nuove puntate di Un posto al sole saranno diverse: le scene a cui siamo abituati spariranno per un po’ e vedremo più primi piani che inquadrature con due o più attori. In altre parole, se prima le scene venivano girate con un campo largo e integrate con i primi piani, adesso saranno questi ultimi a prevalere. Si sono dovuti adeguare insomma anche con riprese e montaggio, dopo aver modificato i copioni.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Un posto al sole

Post Popolari

Scelti per voi

To Top