Connect with us
Ulisse, sospensione

Televisione

Ulisse di Alberto Angela: i motivi della stop e quando torna in onda

Il programma della rete ammiraglia Rai ha subito una battuta d’arresto: i motivi e quando tornerà in onda

Ulisse di Alberto Angela sospeso: le ultime due puntate, previste per le prossime due settimane, non andranno in onda nelle date previste. Dopo la comunicazione si sono scatenate le indiscrezioni sulle cause che hanno decretato lo stop del programma. Alcuni siti specializzati in retroscena del piccolo schermo hanno sostenuto che lo show avrebbe subito una battuta d’arresto per via degli ascolti non entusiasmanti fatti registrare nelle ultime puntate trasmesse. In realtà, secondo quanto rendono noto i canali ufficiali del programma, la sospensione è imputabile ad altri motivi.

Ulisse di Alberto Angela torna in onda il 27 maggio e il 3 giugno

Le ultime due puntate di Ulisse saranno temporaneamente sostituite da due repliche del Commissario Montalbano. La trasmissione timonata da Alberto Angela, però, non sarà archiviata ma tornerà in onda giovedì 27 maggio e giovedì 3 giugno (e non il mercoledì). Lo slittamento non sarebbe stato causato dai bassi ascolti ma dai rallentamenti dettati dalla pandemia che ha messo i bastoni tra le ruote alle riprese. “L’emergenza Covid ci ha obbligati a rallentare il ritmo di produzione ma stiamo preparando le due ultime puntate della serie di quest’anno”, ha fatto sapere la produzione del programma.

Che temi saranno affrontati il 27 maggio e il 3 giugno? Nella prima puntata ci sarà un focus su San Francesco e Santa Chiara, due protagonisti del Medioevo, santi e ribelli. Naturalmente verranno mostrati i luoghi simbolo in cui si mossero le due figure medievali. Nella seconda si parlerà di un argomento molto attuale, vale a dire la crisi climatica in atto a livello globale. Anche la riedizione del Gattopardo sarà recuperata il più presto possibile.

Ulisse non chiude, parla il direttore di Rai Uno Stefano Coletta

Le stesse rassicurazioni sulla messa in onda di Ulisse sono giunte via Twitter dal direttore di Rai Uno Stefano Coletta che sul social del cinguettii ha scritto: “Solo un piccolo ritardo nella preparazione causa emergenza covid. Ulisse non si tocca e torna presto!”. Coletta e l’intervento del programma hanno mitigato le proteste sui social, dove nelle scorse ore, per il timore che lo show non tornasse in onda, è finito in tendenza l’hashtag #IoStoConAlbertoAngela. Inoltre, il direttore del Museo nazionale etrusco di Villa Giulia a Roma Valentino Nizzo ha lanciato una petizione su Change.org per impedire la cancellazione del programma.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top