Connect with us

Uomini e Donne

UeD Vittoria Deganello, il tampone della discordia: pagato? Lei si spiega

vittoria deganello covid 19UeD Vittoria Deganello, il tampone della discordia. I fan insorgono: “L’hai pagato?” Lei spiega nel dettaglio la procedura del test e perde la pazienza

Vittoria Deganello, ex corteggiatrice di Uomini e Donne ed ex fidanzata del tronista Mattia Marciano, è stata sottoposta al tampone nelle scorse ore. Si teme che la ragazza abbia il Coronavirus. Tuttavia la giovane ha subito tranquillizzato i suoi fan, spiegando che al momento sta bene e che la procedura sanitaria dell’esame si è attivata in quanto ha avuto contatti con una persona contagiata. L’annuncio del tampone effettuato ha però scatenato alcuni haters, che hanno criticato Vittoria. Motivo? Qualcuno ha insinuato, tanto fantasiosamente quanto scioccamente, che la Deganello sia una privilegiata e che abbia pagato per fare il test. Una serie di congetture che hanno spinto l’ex corteggiatrice a fare chiarezza sulla vicenda.

“Ho letto tanta cattiveria in questi giorni, anche in una situazione del genere”, esordisce Vittoria che aggiunge: “Mi è stato detto che ho potuto fare il tampone perché sono privilegiata, ma secondo voi c’è chi fa distinzioni per chi possa fare il tampone o meno?“. E ancora: “Quando ho letto una cosa del genere pensavo che fosse uno scherzo, e sono rimasta senza parole. Poi mi hanno detto che io lo avrei pagato, ma perché si può pagare per farlo? Può essere, io non lo so davvero.” A questo punto la Deganello spiega dettagliatamente cosa le è accaduto: “Ho ricevuto una chiamata in cui sono stata ‘convocata’ e richiesta per andare a farlo anche in tempi rapidi. Non ho potuto nemmeno aspettare che venissero a casa a farmelo perché avrei dovuto aspettare 10 giorni…”

UeD Vittoria Deganello: “A me dispiace tantissimo per chi sta decisamente peggio di me e il tampone non può farlo”,

“A me dispiace tantissimo per chi sta decisamente peggio di me e il tampone non può farlo”, continua Vittoria, “So che c’è una procedura e chi ha sintomi, ma non è stato a contatto con persone risultate positive, non è detto che possa fare il tampone. Come nel mio caso non era certo che lo dovessi fare. Ma così è stato deciso”. L’ex corteggiatrice, quindi, conclude: “Mi dispiace tanto per le persone che non possono farlo e sono in ansia; è una situazione terribile, ma purtroppo non posso fare nulla se non fare quello che state facendo tutti. Ovvero stare a casa e seguire le regole che ci vengono dette.”

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Uomini e Donne

Post Popolari

Scelti per voi

To Top