Connect with us
Ursula Bennardo bufera per il post sull'aborto

Uomini e Donne

UeD Ursula Bennardo, frasi sull’aborto: è bufera. Cos’ha detto e le reazioni

L’ex dama del Trono Over si pronuncia sul delicato tema dell’aborto: le fan si dividono tra critiche ed elogi

Ursula Bennardo, ex dama del Trono Over di Uomini e Donne nonché compagna di Sossio Aruta (altro ex volto celebre del programma di Maria De Filippi), nelle scorse ore si è pronunciata in maniera tranchant sul delicato tema riguardante l’aborto. Senza troppo girarci attorno la 39enne tarantina si è detta contraria alla pratica, scatenando la polemica tra i suoi fan Instagram.

“Oggi nelle mie stories troppe domande private sull’aborto sulle gravidanze inaspettate. Salvo gravi problemi o di salute o economici dico assolutamente NO ALL’ABORTO”. Così la Bennardo che aggiunge, sempre in maiuscolo, come a ribadire la sua convinzione, ulteriori sue riflessioni sull’argomento: “Ci sono DONNE CHE LOTTANO DA ANNI PER DIVENTARE MAMME E DAREBBERO UN ARTO PUR DI RIUSCIRCI. ALTRE CHE VIVONO ANCORA NELLA SPERANZA LOTTANDO E SPENDENDO OGNI ENTRATA CHE HANNO PER RIUSCIRCI. Di un aborto potresti pentirti a vita di aver tenuto un figlio no”.

E ancora: “So pure che ingoieremo sempre a malincuore vedere donne che hanno avuto la fortuna di diventare madri ma che non fanno le mamme come dovrebbero ed altre che sarebbero delle meravigliose mamme ma non potranno mai esserlo. E le adozioni? Quasi impossibile. Migliaia di bimbi che crescono negli istituti aspettando la burocrazia“. “Spero – conclude l’ex dama di Uomini e Donne – che un giorno l’Italia cresca da questo punto di vista e dia la possibilità alle piccole creature meravigliose di avere con più facilità e rapidità delle mamme degne di essere chiamate mamme”.

Ursula Bennardo e il tema aborto

Sotto al post sono subito intervenute molte donne. Diverse coloro che hanno raccontato le loro esperienze di vita, condividendo il pensiero della compagna di Sossio Aruta. Altre invece hanno criticato la netta presa di posizione della Bennardo, invitandola a considerare vari aspetti che possono spingere una donna ad abortire, al di là dei “gravi problemi di salute ed economici”.

Una utente ha così risposto: “Bhe, pensateci prima di scrivere no all’aborto, perché ci sono casi di violenza fisica ove la donna non denuncia e viene obbligata a portare avanti una gravidanza che non vuole. Ampliate le vedute. Purtroppo vivono in un mondo ovattato dove secondo loro è un DONO. Non lo è se non lo si vuole, inutile fare le moraliste col il sedere altrui”. Il commento ha trovato altri pareri positivi.

Bisogna essere liberi di scegliere sempre. Una donna che sceglie l’aborto non è meno donna di chi decide di diventare mamma!”, ha chiosata un’altra followers. Le ha fatto eco Lola: “Purtroppo è brutto l’aborto però dipende dalle situazioni. Una mia amica ha abortito quando aveva 18 anni nessuno poteva aiutarla quindi dipende…”

Anche Giovanna ha invitato Ursula ad avere una visione meno drastica sulla questione: “Facile dire no all’aborto. Dipende da tante situazioni, da molti fattori. E se vi dicessero che il feto ha seri problemi gravi problemi che fareste? C’è pure chi decide di abortire con la disperazione e la morte nel cuore. Pensate prima di schierarvi solo da una parte e di farla così facile. Pensate gente“.

“La libertà prima di ogni altra cosa. Se una donna decide di abortire ha sempre le sue buone ragioni”, ha affermato Cristiana. Pure Mary ha un’idea che non collima con quella dell’ex dama UeD: “Prima di scrivere no all’aborto dovreste almeno provare per un attimo la sensazione che prova una donna prima di entrare in camera operatoria a fare un IVG!” C’è anche chi è andata meno per il sottile e ha tuonato: “Quanta ignoranza in questo post del 1900”.

C’è chi invece come Sarah si è detta totalmente d’accordo con Ursula: “Condivido pienamente ogni parola”. E ancora, c’è chi riporta lo slogan: “No all’aborto. Si alla vita”. Valeria reputa quello della Bennardo “un giusto pensiero”. C’è poi chi ne fa una questione religiosa e di fede, come Marina: “Se si crede in Dio, ai problemi economici non si pensa. La provvidenza di Dio esiste e se si dice no all’aborto deve essere in tutto il no”.

Melissa ha raccontato la sua storia personale, sposando il pensiero dell’ex volto di Uomini e Donne: “Io sono stata ragazza madre, abbandonata con il pancione. Ora mia figlia ha 15 anni. La vita vince su tutto”.

Un’altra donna ha narrato le sue difficoltà a rimanere incinta: “Sono mesi che spero per avere una gravidanza. Tutti mi dicono quando meno te l’aspetti arriva. Ma sono sincera: ogni volta che arriva il ciclo piango. La prima volta che ho conosciuto il mio compagno ho detto: “Tu sarai il padre dei miei figli”. Ma questa gioia non arriva mai, almeno uno o una la desideriamo tanto. No all’aborto, no all’abbandono”.

UeD Sossio Aruta e Ursula Di Bennardo: la pandemia, il contagio e la crisi economica

Di recente Sossio Aruta, intervistato da Uomini e Donne Magazine, ha spiegato che le entrate economiche scarseggiano ultimamente in famiglia. Una situazione che sta preoccupando non poco sia l’ex cavaliere sia Ursula.

Sono incappato in uno di quei periodi particolari, dove le notizie negative arrivano tutte insieme, così come è sempre stato nella mia vita. Il licenziamento, poi i problemi di salute”, ha detto Aruta che, infatti, con la Compagna, ha anche dovuto fronteggiare il contagio da Covid nei giorni scorsi. La coppia oggi sta bene e si è immunizzata.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Uomini e Donne

Post Popolari

Scelti per voi

To Top