Connect with us

Gossip

Tragedia Francesca De Andrè, col fidanzato fu inferno: botte e denunce

A diverse settimane di distanza dalle sue Instagram Stories, la nipote di Faber ha finalmente deciso di vuotare il sacco

Dopo un periodo di lontananza dai riflettori, Francesca De Andrè è tornata alla ribalta, sbottonandosi sulla drammatica situazione che ha vissuto. La nipote di Faber, che il pubblico ricorderà per aver partecipato al Grande Fratello 16, ha finalmente trovato il coraggio di svelare cosa sia accaduto. In alcune Instagram Stories pubblicate a inizio mese, l’ex gieffina ha parlato di “violenza fisica“, senza scendere nei particolari. C’è voluto del tempo per iniziare a metabolizzare, ma ora la De Andrè si è mostrata pronta a rivelare tutto.

Alle pagine del nuovo numero di Chi, ha affidato la sua confessione priva di filtri su un rapporto che, per sua stessa ammissione, l’ha portata ad essere “sottoposta a ogni tipo di umiliazione“. Un rapporto di cui porta ancora i segni addosso, e non “solo” sul piano fisico. Quella di Francesca De Andrè e del fidanzato, per il quale l’ex gieffina ha cambiato città, è una storia di violenza, ad oggi terminata grazie anche all’intervento delle Forze dell’Ordine, ma che ha avuto un lungo vissuto.

Ho conosciuto il dolore di un amore malato, il dolore fisico e mai quella bolla di felicità che aspettavo“, ha difatti ammesso la nipote di Faber nell’intervista concessa al noto magazine. Per lui, la De Andrè si era allontanata dal mondo dello spettacolo, dai salotti televisivi grazie ai quali il pubblico ha avuto modo di conoscerla, per costruire una famiglia. “Cercavo solo una famiglia, cercavo di costruire un amore, lo volevo salvare. Ma forse lottavo da sola“, ha proseguito nel corso della sua confessione. Non è mai riuscita a denunciare, fino all’ultimo drammatico episodio, avvenuto circa due settimane fa.

Circa due settimane fa, dopo la sua ultima fase ‘Off’ in cui mi ha colpito, picchiato anche mentre ero a terra incosciente. Non appena ho ripreso i sensi, la mia vicina di casa, che aveva sentito le urla, mi ha salvato: mi ha portato da lei e, spaventata, ha chiamato Carabinieri e ambulanza.”

I danni sono stati molteplici, come ha raccontato: “Sono finita in ospedale. […] Un trauma cranico, poi c’era il corpo completamente tumefatto.” Da lì, è iniziato il lento percorso di ripresa per Francesca De Andrè. Dopo il ricovero in codice rosso e l’aiuto dei suoi cari amici, pian piano è riuscita a rialzarsi. Ma, per la nipote di Faber potrà non essere semplice mettere da parte quanto ha vissuto in questi mesi. Ad oggi, infatti, l’ex gieffina ha ammesso di aver perso la fiducia verso il prossimo. Tuttavia, pur essendo sola, è riuscita a riappropriarsi della propria dignità di donna, come ha affermato. E, cosa ancora più importante, è riuscita a salvarsi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top