Connect with us
Bellamy Blake nel promo di The 100 7

Televisione

The 100 7, Bellamy muore? Ultimo poster terrorizza fan: anticipazioni trama

Bellamy Blake nel promo di The 100 7Morti The 100 7, terrore tra i fan per Bellamy Blake

Il poster pubblicato di recente su The 100 7 sta facendo impazzire i fan della serie televisiva Netflix perché mostra, o meglio non mostra, ciò che qualcuno si aspettava. Di cosa parliamo esattamente? Della possibile morte di un personaggio importante a cui i fan sono affezionatissimi e che starà rendendo l’attesa del 20 maggio senz’altro snervante. Nel poster si vede la già nota spirale dell’ultima stagione risucchiare Clarke Griffin, Octavia Blake, John Murphy e Raven Reyes: tutti nomi di peso, a cui se ne dovrebbe aggiungere almeno uno che è quello di Bellamy Blake, fratello di Octavia che è leader in The 100 sin dalla prima puntata della prima stagione. Il punto è che non compare nel poster, e questo sta iniziando a fa parlare più di un fan della serie: e se Bellamy morisse nella settima stagione?

The 100 7 chi muore, Bellamy tra i leader a rischio? I motivi

Bob Morley ovviamente non ha proferito parola né l’hanno fatto i responsabili dei profili social della serie. Non abbiamo alcuna idea sull’evoluzione della storia nella sua ultima stagione ma la morte di uno o più personaggi rilevanti non è da escludere per tanti motivi: Jason Rothenberg ci ha sempre abituato ai colpi di scena (anche se questo sarebbe decisamente troppo, diciamocelo), e non è la prima volta che muore qualcuno di così importante; pensate soltanto a Lincoln oppure a Lexa che avrebbero senz’altro meritato maggiore spazio in tutta la serie; bisogna anche pensare inoltre al messaggio che Rothenberg vuole lanciare ai telespettatori e in che modo la morte di uno dei leader possa conciliarcisi. E non parliamo di leader al plurale tanto per scrivere.

Anticipazioni The 100 ultima stagione, nessuno è al sicuro con l’Anomalia

Ricordiamo infatti che anche Octavia è in pericolo e che l’Anomalia potrebbe davvero riservare brutte sorprese in quanto a scomparse improvvise. Non è da escludere ovviamente l’opposto, cioè che in qualche modo potrà permettere ai nostri sopravvissuti di incontrare chi non c’è più. Potrebbe accadere detto di tutto e di più in assenza di un trailer chiaro (quello pubblicato non ha fatto altro che ampliare i dubbi) e di una trama che si è da sempre prestata alle svolte più inattese. La speranza insomma è che Bellamy non muoia e che magari l’assenza nel poster dipenda solo da ragioni promozionali, ma The 100 ci ha insegnato davvero ad aspettarci di tutto.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...

Amo il trash. Amo Malgioglio. Amo Tina Cipollari. Adoro Maria De Filippi

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top