Connect with us
temptation incendio

Temptation Island

Temptation Island, incendio villaggio: la decisione sull’edizione di settembre

L’Is Morus Relais, il villaggio vacanze di Santa Margherita di Pula (Cagliari) che da anni funge da location del reality Mediaset Temptation Island, la notte del 6 agosto 2020 ha preso fuoco a causa di un incendio doloso. Le fiamme sono state placate dall’intervento dei vigili del fuoco. Nel frattempo le forze dell’ordine continuano a indagare per fare luce sulla vicenda e intercettare chi ha appiccato il fuoco. In queste ore ci si è anche chiesti se i danni riportati dalla struttura potrebbero precludere le registrazioni della prossima stagione della trasmissione televisiva che partirà il 9 settembre (alla guida ci sarà Alessia Marcuzzi, che ha ricevuto il testimone da Filippo Bisciglia). A interessarsi della questione è stato Fanpage.it, che è entrato in contatto con la produzione del programma di Canale 5.

Temptation Island si farà all’Is Morus Relais, nonostante l’incendio

Fonti vicine alla produzione hanno fatto sapere a Fanpage.it che le riprese si svolgeranno regolarmente alla fine di agosto e che dunque l’incidente della scorsa notte non ha fatto saltare i programmi relativi alle registrazioni del reality. Intanto l’Unione Sarda ha raccontato che il fuoco è stato appiccato in due diversi luoghi del resort: un incendio è così divampato nella sala congressi, uno in un auto parcheggiata in giardino. Appurato dunque che non si è trattato di un incidente casuale bensì doloso. Anche perché sempre l’Unione Sarda ha reso noto che il direttore dell’hotel, Gianluca Loi, ha ricevuto una lettera minatoria. “Se non cacciate il direttore toccherà ai vostri familiari”, recita il biglietto incriminato. Sulla vicenda è intervenuto il diretto interessato.

Incendio al villaggio di Temptation Island, il direttore risponde alle minacce

Gianluca Loi ha commentato la delicata vicenda, dicendo che non si lascerà spaventare da quanto accaduto e che è chiaro, alla luce della lettera minatoria, che il bersaglio sia lui. “Non ho nulla da rimproverarmi”, ha aggiunto, raccontando che non ha idea di chi siano i protagonisti di un “gesto così grave”. Il direttore ha inoltre detto che “l’attentato” non impedirà alla struttura Is Morus Relais di proseguire la stagione estiva. Come sopra detto non impedirà nemmeno la realizzazione della stagione imminente di Temptation Island, che sarà targata Alessia Marcuzzi. A differenza di quanto riportato nelle scorse settimane, nell’edizione di settembre 2020 non saranno contemplate coppie vip. Si tornerà quindi alle origini con solo amori ‘comuni’.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Temptation Island

Post Popolari

Scelti per voi

To Top