Connect with us
desirée maldera nel 2022

Temptation Island

Temptation Island, Desirée Maldera: “Ho subito una rapina”, la lotta a morsi

L’ex tentatrice e figlia di Aldo Maldera racconta una terribile aggressione subita a Milano, in un parcheggio

Un racconto che lascia senza parole quello di Desirée Maldera, l’ex tentatrice di Temptation Island 4. La figlia del defunto calciatore Aldo Maldera, nella serata di ieri, confessa di aver subito una rapina a Milano, in centro. Racconta di aver reagito con forza all’aggressione, ma si è ritrovata a ricevere un pugno e una gomitata da parte dell’aggressore. Dopo una serie di messaggi per raccontare l’accaduto, Desirée entra nel dettaglio rivelando la dinamica della rapina, chiedendo ai suoi fan di stare molto attenti, poiché in questi giorni pare siano frequenti le rapine a Milano.

“Ho subito una rapina in centro a Milano. State attenti, ho anche reagito ma ahimè ho preso un pugno”, inizia così la giovane Maldera il triste racconto. Stava andando a fare la sua seduta di acido ialuronico e botox dal suo chirurgo di fiducia, quando decide di lasciare la sua auto in un parcheggio privato. Ha abbassato il finestrino dei veicolo, la Porsche nera di suo marito Valerio, per prendere il ticket del parcheggio e un uomo con viso scoperto ha iniziato ad aggredirla.

“Mi è saltato dentro la macchina e ha provato a togliermi l’orologio”, prosegue l’ex tentatrice. Come mostra attraverso alcuni scatti, il braccio sinistro è stato “un po’ massacrato” dai tentativi dell’aggressore di rubarle l’orologio. Desirée non è rimasta ferma, anzi ha iniziato a difendersi letteralmente con le unghie e con i denti. Lei stessa racconta:

“L’ho preso a morsi e non l’ho lasciato fino a che non mi ha dato un pugno. Mi sono attaccata con i denti, gli ho strappato la pelle. L’ho preso a morsi fino a morire”

Nel frattempo, sempre nella serata di ieri, Desirée Maldera ci tiene a rassicurare i suoi fan, confermando che sta bene. “Sto bene, non sono questi i problemi. Mi sono lavata e sono uscita a cena. Un imbecille che tanto beccheranno non rovinerà di certo la serata a una stella”, afferma la figlia del famoso calciatore con l’ironia che la contraddistingue.

Ovviamente, non può non sottolineare che l’aggressore le ha fatto male, con una gomitata e un pugno quando ha tentato di reagire. Non solo, Desirée assicura di poter riconoscere l’uomo tra mille, in quanto si è presentato a viso scoperto e sa “perfettamente com’è fatto”. Ciò che le è dispiaciuto è stato lo sguardo di suo marito, quando si sono poi ritrovati a casa.

“Ho visto l’amore nei suoi occhi era inca..ato nero per la paura che potevano farmi del male. L’ho visto incattivito”, spiega la Maldera su come ha reagito Valerio. Le è dispiaciuto di più per lo stato d’animo del marito, che per altro. Infatti, ammette di provare solo tanta tenerezza per l’aggressore e invita i suoi fan a dare agli oggetti il valore che hanno.

“Cerchiamo di fregarcene un po’ e di stare un po’ attente”, questo il consiglio della Maldera dopo la rapina subita a Milano. Detto ciò, ci tiene a ringraziare le forze dell’ordine per essersi messi subito a sua disposizione: “Sono stati un amore, super presenti, molto carini”. Chiaramente confida in loro affinché l’aggressore in questione venga al più presto ritrovato.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Temptation Island

Post Popolari

Scelti per voi

To Top