Connect with us
temptation island non si farà

Temptation Island

Temptation Island, chiusura definitiva? L’indizio che preoccupa i fan

La trasmissione di Canale 5 potrebbe essere stata cancellata per sempre: al di là delle indiscrezioni dei mesi scorsi, è emerso un altro dettaglio che sembrerebbe confermarlo

Tira proprio una brutta aria per Temptation Island. Nelle scorse infatti, alcuni attenti fan della trasmissione hanno segnalato su Twitter un indizio inquietante che sembrerebbe in qualche modo confermare quello di cui già si parla da tempo: il programma Mediaset sarebbe arrivato ufficialmente al capolinea.

Ma com’è possibile che si sia arrivati ad una conclusione simile? Tutto nasce da un dettaglio social che non è sfuggito ai più: ad oggi, tutti i profili social ufficiali del programma sono spariti dal web. Non sono infatti più reperibili in alcun modo né la pagina Instagram di Temptation Island, né tantomeno quella di Twitter. La notizia è stata riportata anche da Biccy e Isa e Chia, ma per il momento, per così dire, trova il tempo che trova.

Che un profilo ufficiale sia sparito, di per sé, non significa nulla di particolare. Ci potrebbero infatti essere mille motivi per cui pagine del genere siano sparite dai radar. Certo, l’ipotesi che la Fascino abbia per sempre archiviato il progetto rimane, ed è ad oggi una delle più credibili. Tuttavia, non è ancora detta l’ultima parola, perlomeno fintanto che la produzione del format non si esprimerà in merito con un comunicato ufficiale. Qui sotto, nel frattempo, potete recuperare il tweet con le prove che confermerebbero la cancellazione definitiva di Temptation Island.

Temptation Island verso la chiusura? Il commento di Filippo Bisciglia e Piersilvio Berlusconi

L’estate 2022 è stata la prima dal 2014 in cui su Canale 5 non è stato trasmesso il programma. Nei mesi scorsi, TvBlog aveva anticipato che non solo Temptation Island non sarebbe andato in onda quest’anno, ma nemmeno i prossimi: la cancellazione del palinsesto, stando alle indiscrezioni del sito, era insomma già data per assodata.

In ogni caso, il direttore di rete Piersilvio Berlusconi, in occasione della scorsa presentazione dei palinsesti Mediaset, si era in generale mostrato più possibilista (nonostante secondo gli addetti ai lavori ci fossero “problemi di diritti”). Berlusconi aveva commentato:

“Vogliamo sperimentare altro e ci stiamo prendendo un tempo per farlo. Temptation Island resta negli interessi dell’azienda e non è escluso che in futuro possa comparire nuovamente nei nostri palinsesti. Tra l’altro, semmai fosse, parliamo di un periodo di messa in onda successivo alla prossima primavera, quindi il non esserci nei palinsesti che stiamo presentando per il 2023 non è indicativo, visto che si fermano più o meno ai programmi di giugno. Insomma, è davvero tutto da vedere.”

Ad esporsi sulla cancellazione del programma era stato anche il suo storico conduttore, Filippo Bisciglia. L’ex gieffino si era detto dispiaciuto per la mancata messa in onda, senza però esporsi su un’eventuale cancellazione. Qui sotto le sue dichiarazioni:

“Anche a me fa tanto male non fare quest’anno Temptation Island. Mi mancheranno tutte le persone con le quali ho lavorato in questi otto anni. Questo sarebbe dovuto essere il nono anno consecutivo, eravamo una famiglia. Che dirvi? Non posso far mancare questa frase nell’estate 2022 ‘pensi che io abbia un video per te? Sì ho un video per te’.”

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Temptation Island

Post Popolari

Scelti per voi

To Top