Connect with us
tapiro d'oro per cassano

Striscia la notizia

Tapiro d’Oro a Cassano dopo le parole sulla serie tv su Totti

L’ex calciatore ha bocciato Speravo de morì prima, la fiction Sky che racconta la vita privata e professionale del Pupone

Antonio Cassano attapirato da Striscia la notizia. Lo sportivo ha ricevuto dall’inviato Valerio Staffelli il mitico Tapiro d’Oro. Il motivo? Le recenti critiche a Speravo de morì prima, la serie tv prodotta da Sky che racconta la vita privata e calcistica di Francesco Totti. Nella serie Er Pupone ha il volto di Pietro Castellitto, figlio di Sergio e della scrittrice Margaret Mazzantini. Cassano è stato invece interpretato dal giovane attore Gabriel Montesi.

Antonio Cassano ha bocciato il lavoro che gli sceneggiatori hanno fatto sulla sua figura in Speravo de morì prima. L’ex attaccante di Roma, Milan, Inter, Real Madrid e Sampdoria ha pubblicamente dichiarato di non essere stato rappresentato adeguatamente sul piccolo schermo.

Raggiunto a casa sua a Genova, l’ex campione ha ritirato il Tapiro d’Oro di Striscia la notizia e confermato quanto detto in precedenza: la serie su Francesco Totti non gli è proprio piaciuta.

“La realtà non supera il 5%, il resto è romanzato. Io vengo fatto passare per un invadente, per qualcuno che non sono: fuori casa sono un pazzo scatenato, lo ammetto, ma a casa di Francesco mi sono sempre comportato bene. Non ho mai sbattuto le porte! Per non parlare dell’attore che fa la mia parte: non sarò bello, ma lui è peggio”

Antonio Cassano ha bocciato anche il protagonista Pietro Castellitto, al quale è stato affidato il difficile compito di interpretare un mito come Francesco Totti:

“Non c’entra niente, assomiglia più a Perin (Mattia, portiere del Genoa, ndr) che a Francesco. Il mio rapporto con Totti? I primi 5-6 mesi lui era single e uscivamo dalla mattina fino alla notte. A volte tiravamo la mattina dopo e andavamo direttamente a Trigoria. Poi si è fidanzato e io ho cominciato a fare disastri da solo. Ma avevo 20 anni. Oggi, se tutto va bene, a mezzanotte mi addormento sul divano”

Ad oggi Antonio Cassano è lo sportivo più attapirato da Striscia la notizia: ha ricevuto ben sedici Tapiri d’Oro. Il terzo in assoluto dopo Belen Rodriguez (30) e Fiorello (25).

Antonio Cassano boccia Speravo de morì prima

Speravo de morì prima racconta gli ultimi anni di carriera di Francesco Totti. Più precisamente gli ultimi 18 mesi del suo percorso calcistico iniziato quando era solo un ragazzino. Un racconto molto realistico, che ripercorre il ritorno di Luciano Spalletti alla Roma e uno degli addii più duri del mondo del calcio. Viene raccontato un anno e mezzo molto denso di avvenimenti e ricco di sfide per Francesco Totti, che si concluderà con il suo straziante addio alla Roma e al mondo del calcio.

Nella fiction, in onda ogni venerdì sera su Sky Atlantic, Pietro Castellitto è Francesco Totti. L’altra protagonista della serie è Greta Scarano, che presta il volto a Ilary Blasi. La parte di Luciano Spalletti è stata assegnata a Gianmarco Tognazzi, celebre figlio di Ugo e fratello di Ricky e Maria Sole. Monica Guerratori è invece la madre di Francesco Totti.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Striscia la notizia

To Top