Connect with us
svegliati amore mio, operaio licenziato

Televisione

Svegliati amore mio fiction: numero puntate, cast attori, location, repliche

Tutto quello che c’è da sapere sulla nuova miniserie televisiva con Sabrina Ferilli: dagli attori alle località in cui cui è stata girata la fiction. Ma anche gli episodi e le repliche.

Da mercoledì 24 marzo 2021 al via in prima serata su Canale 5 l’emozionante fiction ‘Svegliati amore mio‘, con protagonisti principali Sabrina Ferilli ed Ettore Bassi. Prima di assumere il titolo definitivo, la serie televisiva era stata intitolata ‘Cuore d’acciaio’, poi ‘L’acciaio nel cuore’ ed ancora ‘La donna del vento’.

Prodotta da Fabula Pictures, la miniserie in tre puntate (in onda il 24, il 31 marzo e il 7 aprile) vede alla regia Simona Izzo e Ricky Tognazzi, già registi in ‘L’amore strappato’. Anche in questa nuova fiction targata Mediaset, si parla di drammatici fatti di cronaca.

Sabrina Ferilli è infatti Nanà Santoro, una giovane parrucchiera sposata con un operaio di un’acciaieria e madre di Sara, che si ammala di leucemia a causa delle polveri sottili emesse da una fabbrica vicina. Inizia quindi il calvario di questa madre che si trova a combattere una battaglia durissima. Richiamando e sollecitando le coscienze di tutti ad un maggiore impegno civile.

Il cast

Sabrina Ferilli e Ettore Bassi interpretano rispettivamente i ruoli dei protagonisti principali della fiction, ovvero quelli di Nanà Santoro e di Sergio Santoro. Dopo la diagnosi di leucemia fatta alla piccola Sara, i due sono chiamati ad una battaglia molto dura, che inizialmente appare impossibile da vincere. Nanà inizia infatti delle indagini che la portano ad unirsi ad altri genitori nelle stesse condizioni. Sergio inizialmente le è ostile. L’uomo non può accettare che proprio l’acciaieria sia la causa del male di sua figlia e di altri.

Il ruolo di Sara è invece interpretato dalla giovanissima Caterina Sbaraglia. Il personaggio di Sara è quello di una giovane atleta dodicenne, che durante una gara di nuoto accusa un malore che appare sin da subito molto grave. La diagnosi è quella di leucemia, che la costringe a lunghe cure in ospedale. Luogo dove incontra Lorenzo, il suo primo amore.

Nel cast anche Massimo Popolizio nel ruolo di Ettore Tagliabue, il manager che opera senza alcuno scrupolo per massimizzare i suoi profitti; infischiandosene della ricaduta sulla salute delle polveri sottili che produce lo stabilimento. Francesco Arca interpreta Mimmo Giuliani, l’amico di famiglia che viene presentato come il ‘diavolo’ ma in realtà nel cuore nasconde ancora l’amore per Nanà e l’amicizia tradita con Sergio.

Veruska Rossi è l’oncologa e la ricercatrice Manuela Placido, che avrà un ruolo importante nella narrazione. La donna, dopo aver vinto le sue riserve, si mette in prima linea e aiuta Nanà a difendere il diritto alla vita di tanti bambini. Francesco Venditti impersona il giornalista Stefano Roversi, che darà voce alla scottante denuncia di Nanà.

Tra gli altri anche Iaia Forte che indossa i panni di Ramona, mentre Emanuele Salce quelli del Commissario Caputo, ed ancora Enzo Casertano che interpreta Dini. Ad unirsi al cast di ‘Svegliati amore mio’ anche la scrittrice Catena Fiorello nel ruolo di Gianna, l’infermiera dal cuore generoso.

Francesca Antonelli interpreta il ruolo di Maddalena,  Alice Venditti quello dell’infermiera Francesca, Bruno Torrisi quello di Vanni, vecchio operaio della fabbrica, che si farà perdonare per le sue omissioni.

Le location

L’emozionante e toccante racconto – il cui primo episodio va in onda il 24 marzo 2021 in prime time su Canale 5 – è stato girato a Roma e nei dintorni della Capitale. Alcune riprese, infatti, sono state fatte ad Ostia, mentre altre a Colleferro. Il primo ciak ha avuto inizio l’11 settembre del 2020 e si è finito di girare a dicembre dello stesso anno.

Inizialmente si era deciso di girare la fiction nell’incantevole cornice del territorio pugliese. A causa delle restrizioni imposte per contrastare la pandemia da Covid-19, si è optato per girare interamente le scene nella regione Lazio. La vicenda è ambientata in una non meglio precisata località del Sud Italia ed ambientata nel 2002; anni in cui ancora non era conosciuto l’effetto devastante delle polveri sottili.

Le repliche

Le tre puntate della miniserie ‘Svegliati amore mio’ andranno in onda ogni mercoledì in prima serata sulla rete ammiraglia del Biscione. Per chi non potesse seguire le puntate in tv, può collegarsi sulla piattaforma digitale di Mediaset Play, dove si potrà vedere la fiction in streaming in un secondo momento.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top