Connect with us
conte tapiro

Striscia la notizia

Striscia, Tapiro a Conte e Casalino, che replica: “Voci inventate su di me”

Valerio Staffelli ha raggiunto il presidente uscente e il suo portavoce per attapirarli in seguito agli ultimi fatti che li hanno coinvolti

Striscia la notizia non perde un colpo. Infatti gli ultimi Tapiri d’oro che sono stati consegnati da Valerio Staffelli riguardano due personaggi noti molto chiacchierati. Il primo nome è quello di Giuseppe Conte, premier uscente che pochi giorni fa si è dimesso dalla carica di Presidente del Consiglio. Il secondo è quello del suo portavoce Rocco Casalino.

Per quanto riguarda il Tapiro consegnato a Giuseppe Conte, l’ex premier ha saputo gestire bene il confronto con Valerio Staffelli. Infatti, si dimostrato disponibile nel riceverlo ironizzando molto sulla questione. Ha confessato infatti all’inviato di Striscia la notizia di essersi domandato diverse volte come fosse possibile che non ne avesse ancora ricevuto uno. Difatti, Valerio Staffelli non si era mai recato durante il suo mandato a consegnargli il famoso Tapiro d’oro che celebra le gaffe dei personaggi pubblici.

Successivamente, in merito alla situazione politica in corso che lo ha visto coinvolto ha dichiarato: “Dimissionario, ma ancora presidente per qualche giorno”. E, come si diceva sopra, ha aggiunto: “Sono onorato di aver servito il mio Paese e terminare con un Tapiro mi rinfranca, durante tutto il mandato mi sono chiesto: come mai non mi arriva?”

Non sono mancati i riferimenti a Renzi, di cui ha detto essere un “interlocutore politico” che “fa la sua politica”. Mentre in Draghi riconosce una persona stimabile e di prestigio.

Striscia la notizia, Rocco Casalino attapirato: il motivo

L’ex concorrente del Grande Fratello ha ricevuto il Tapiro, invece, per una motivazione molto più particolare. Infatti recentemente sono circolate delle voci secondo cui il portavoce del premier uscente Giuseppe Conte avrebbe fatto una serie di telefonate ai vertici del Movimento 5 Stelle chiedendo a ciascun membro di votare contro il governo guidato da Mario Draghi, in cambio di una presunta ricandidatura da parte di Conte.

A questo proposito Rocco Casalino ne ha approfittato per smentire tutto dicendo di aver ricevuto tantissime telefonate in merito alla questione citata sopra. “Ho ricevuto 300 telefonate, ma non rispondo a nessuno”, ha dichiarato. Una smentita che era stata riportata anche dalla stampa. Infatti, Casalino ha detto che è tutto un prodotto di fantasia e di non aver mai rilasciato interviste e dichiarazioni, come anche scritto da Adnkronos.

Rocco Casalino si espresso anche sull’eventualità di rifare il Grande Fratello. Lui infatti aveva partecipato alla prima edizione del reality show. Ma, a questo punto, ha espresso un no molto schietto e secco. “Mai al Grande Fratello Vip”, ha affermato. La satira infatti lo vorrebbe di nuovo nella Casa. E ancora ha aggiunto alcune precisazioni:

“Oggi dispiace vedere che quella che per molti di noi fu una semplice esperienza di soli tre mesi, in fondo una piccola parentesi della nostra vita, venga spesso usata come etichetta negativa che rimane addosso anche dopo vent’anni nonostante ognuno di noi abbia preso strade diverse, spesso fatte di studio, impegno e sacrifici”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Striscia la notizia

Post Popolari

Scelti per voi

To Top