Connect with us
Eleonora Daniele Ponte Milvio fattaccio

News

Storie Italiane, Eleonora Daniele furiosa: troupe picchiata, il racconto

La giornalista e conduttrice ha raccontato il fattaccio avvenuto a Roma che ha coinvolto gli operatori che lavorano al programma di Rai Uno

Rabbia, tristezza e sgomento: con questo mix di sentimenti Eleonora Daniele ha raccontato ciò che è accaduto nelle scorse ore a una troupe di Storie Italiane, che è stata ferocemente aggredita a Roma, in zona Ponte Milvio. L’increscioso episodio si è consumato intorno alle 16:00. Il tutto si è svolto in pieno giorno, domenica 20 dicembre 2020, innanzi a molte persone che nonostante il pestaggio non hanno accennato ad intervenire. Un atteggiamento che ha ulteriormente mandato su tutte le furie la conduttrice veneta, la quale ha dato un resoconto dettagliato di quel che si è verificato in apertura del suo talk, durante la puntata andata in onda lunedì 21 dicembre.

Eleonora ha dichiarato che gli operatori coinvolti stavano cercando di realizzare un servizio che mostrasse come, nonostante le norme anti Covid relative agli assembramenti e all’uso corretto della mascherina, in zona Ponte Milvio diversi individui non rispettassero le regole. A un certo punto però, qualcuno si è accorto che stava venendo filmato e si è creato l’inferno.

Hanno notato che questi ragazzi erano tutti senza mascherina”, ha spiegato la Daniele. Quindi ha aggiunto che la troupe ha cominciato a “filmare, partendo solamente dalle gambe, non hanno filmato i volti all’inizio”. Dopo poco è iniziata una violenta e insensata aggressione:

“Appena è stato visto questo nostro operatore con la telecamera in mano, si sono scagliati contro di lui. Ha cercato di scappare, ha urlato alla nostra giornalista di andarsene, di scappare anche lei”.

La Daniele ha rimarcato che nonostante la giornalista sul posto abbia iniziato “a urlare, a chiedere aiuto”, nessuno, “nonostante ci fosse tantissima gente lì, li ha aiutati. Nessuno ha fatto nulla e questo ragazzo è stato rincorso per pochi secondi, buttato a terra ed è stato pestato”.

Storie Italiane, troupe pestata: cameraman in ospedale

La notizia del pestaggio è trapelata nel tardo pomeriggio di ieri. Il primo a rendere noto l’episodio è stato il segretario generale USIGRAI Vittorio Di Trapani, attraverso un tweet. Immediata la reazione di varie figure della Rai e non solo. Tra i primi a esprimere vicinanza e solidarietà, Stefano Coletta, il direttore della rete ammiraglia del servizio pubblico.

A pochi minuti dal tragico episodio sono circolate versioni in parte contrastanti su alcuni organi di stampa. C’è chi ha riferito che il cameraman pestato non fosse stato ricoverato al pronto soccorso e chi invece dava notizia di un trasporto in ospedale.

Come invece fatto sapere dalla Daniele l’operatore ha raggiunto il Policlinico Gemelli dove è stato rilevato che ha riportato “molte contusioni, molti lividi, fortunatamente sembra nessuna frattura”. L’uomo è poi stato dimesso. Eleonora ha quindi chiuso il racconto sottolineando di essere parecchio scossa per quanto avvenuto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top