Connect with us
Storie Italiane, Carolina Marconi

Televisione

Storie Italiane, attacco social a Carolina Marconi: l’ira di Eleonora Daniele

L’ex gieffina si confida su Rai Uno, la conduttrice padovana la difende e si lascia andare all’ira

L’ira di Eleonora Daniele si abbatte sugli haters che hanno attaccato Carolina Marconi, l’ex gieffina che in questo periodo è impegnata in una difficile lotta contro un tumore al seno. La 43enne venezuelana, durante la mattinata di martedì 12 ottobre, è stata ospite nel talk di Rai Uno timonato dalla conduttrice padovana, Storie Italiane. L’occasione per raccontare nel dettaglio e in tv il dramma vissuto per via della malattia che l’ha aggredita. Un dramma che ha si un po’ piegato Carolina, ma che non l’ha spezzata. La Marconi infatti non ha perso la voglia di sorridere e di combattere. E non ha nemmeno perso la speranza di uscire da tale prova presentatale dalla vita più forte di prima. A testimoniarlo anche i suoi post Instagram, attraverso i quali tiene aggiornati i fan sul suo percorso clinico e sensibilizza sull’argomento relativo alla battaglio con il cancro.

Sono orgogliosa di essere donna, tutte le donne che mi hanno scritto mi hanno tranquillizzata e non mi hanno fatta sentire sola. Uso Instagram come un diario”, ha raccontato Carolina in merito al suo rapporto con i social e con i followers. In tantissimi stanno seguendo la sua storia e le stanno dando sostegno ‘virtuale’. Come spesso capita, però, in rete c’è un po’ di tutto e infatti non è nemmeno mancato chi ha criticato la Marconi, accusandola di spettacolarizzare il tumore. Biasimi sconclusionati e fuori luogo sui quali Eleonora Daniele ha ringhiato, condannandoli con ferocia:

“Ci sono un sacco di cretini, perché siete dei cretini. Ma come vi permettete di toccare la forza e il coraggio di una donna che decide con grande umiltà di condividere la sua vita e un momento così fragile? Siete dei cretini.”

Storie Italiane, come sta Carolina Marconi

Carolina guarda avanti, consapevole che non sarà un manipolo di persone acide e frustrate a guastarle l’umore. Per questo non smette di combattere quotidianamente contro la malattia, sorridendo e senza lasciarsi vincere dallo sconforto. “Io sto bene, la sto vivendo serenamente e con forza. A volte non so nemmeno dove l’ho trovata”, ha sottolineato a Storie Italiane.

La venezuelana ha poi narrato che le mancano sei cicli di chemio bianca: “Dico sempre che il 10 novembre finisco tutto e farò una grande festa“. La Marconi ha quindi spiegato di essere già proiettata oltre il superamento della malattia, aggiungendo che il prossimo obiettivo è quello di diventare madre. La speranza è coltivata con tenacia. L’ex gieffina non nutre alcun dubbio: in un modo o nell’altro abbraccerà prima o poi un figlio.

“Nonostante la malattia, non rinuncio alla speranza di diventare madre e lo sarò in ogni modo perché anche se non riuscissi a rimanere incinta adotterò un bambino e sarà forse ancora meglio”, ha confessato ad Eleonora Daniele che ha rimarcato una volta di più come la Marconi sia un esempio di forza e caparbietà.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top