Connect with us
Folliero a Live

Televisione

Stefano D’Orazio, ricordo a Live: assenti Facchinetti e Canzian, il motivo

Emozioni, commozione e dolore: due ex Pooh non presenti per motivi personali. Emanuela Folliero ha raccontato una coincidenza misteriosa capitatale il giorno prima della scomparsa del musicista

Omaggio per Stefano D’Orazio a Live – Non è la d’Urso. Barbara d’Urso, amica intima del musicista tanto da essere stata sua testimone di nozze, ha ricordato il cantante e batterista dei Pooh assieme a Dodi Battaglia, Riccardo Fogli ed Emanuela Folliero. Parola d’ordine: “Non piangere, perché lui avrebbe voluto così”. Ci hanno provato e ci sono riusciti per buona parte della trasmissione dedicatagli. Poi c’è stato il ‘Drive In’, con una carrellata di immagini e video inediti, privati. Anche quelli strazianti dei funerali, dove la moglie Tiziana Giardoni ha espresso il suo profondo dolore per la perdita incolmabile. E qui sono giunte le lacrime di tutti i presenti in studio.

A Live, assenti Roby Facchinetti e Red Canzian. Come ha spiegato Barbara d’Urso, i due ex Pooh “non se la sono sentita”. Troppo dolore, troppo fresca la ferita lasciata dalla scomparsa dell’amico. Emanuela Folliero, sua ex compagna (i due hanno vissuto una love story durata circa 2 anni e mezzo. La relazione risale a 22 anni fa. Dopo il naufragio hanno avuto sempre rapporti ottimi e di profonda stima), ha inoltre narrato un fatto alquanto curioso.

La conduttrice ha spiegato che il giorno prima della morte del cantante, stava mettendo a posto l’armadio di casa, quando le è capitata tra le mani una scatoletta contenente dei doni di vaio genere indirizzati a suo figlio per il battesimo. Tra tali regali è spuntata anche una catenina con ciondolo, su cui si possono notare i segni zodiacali. A colpire Emanuela, però, è stata la scritta incisa sul gioiello: “Ad Andrea, tuo Stefano”.

La Folliero ha raccontata che quella catenina non la vedeva da 12 anni e che nel prenderla tra le mani è stata scossa da un brivido. Quel dono, naturalmente, era stato riservato da D’Orazio a suo figlio. A fatto avvenuto, narra sempre la conduttrice – colpita dalla coincidenza di aver rinvenuto il ciondolo il giorno prima della morte del batterista -, pure suo marito, che è un “super razionale”, è rimasto colpito a tal punto che in famiglia hanno deciso di appendere il gioiello in cucina. “Certo è tutto così strano, che ancora non ci credo”, ha concluso la presentatrice.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top