Connect with us

Televisione

Signorini a ruota libera, l’intervista: duro affondo su Barbara d’Urso

Signorini primi pianiSignorini, l’intervista: l’affondo su Barbara d’Urso. Il giornalista si confessa e non risparmia la conduttrice di Mediaset. Poi un po’ di carota: “Animale da diretta”

Alfonso Signorini si confessa a Belve, programma tv condotto da Francesca Fagnani in onda sul canale Nove (venerdì 14 dicembre alle 22:45). Il direttore di Chi, fresco dall’esperienza in qualità di opinionista al Grande Fratello Vip 3, ha parlato di Tv e di colleghi del piccolo schermo, non risparmiando sferzate a qualcuno. E quel qualcuno ha un nome e cognome ben noto: Barbara d’Urso. Il giornalista, infatti, ha dichiarato senza peli sulla lingua quale, secondo lui, è la croce (non è però mancata qualche delizia) della conduttrice in forza a Mediaset, dopo aver affrontato l’interessante quesito posto dalla Fagnani sulla tv trash.

L’opinione del direttore di Chi: “Non mi piace lo sfruttamento dei casi umani”

“Quando le dicono che fa programmi trash, lei ne va orgoglioso o no?” chiede Francesca Fagnani. “Il trash è una chiave di lettura, certi limiti non devono mai essere superati”, spiega il direttore di Chi. A che cosa si riferisce di preciso?”Per esempio non mi piace lo sfruttamento dei casi umani – riflette Alfonso Signorini -, vengono molto spesso utilizzate personalità un po’ fragili da un punto di vista psicologico-emotivo per fare share, per fare spettacolo. Ecco, questo non mi piace”. La conduttrice di Belve incalza: “La D’Urso le piace?”. “No, non mi piace” – spiega il giornalista – “perché non mi piace quel genere di televisione”. Dopo il bastone, arriva però un po’ di carota…

“Barbara è una macchina da guerra incredibile, conosce molto bene il mezzo televisivo, dal punto di vista della conduzione stende molte colleghe, è un animale da diretta”

“Riconosco in lei (Barbara d’Urso, ndr) una grande professionista, è una macchina da guerra incredibile, conosce molto bene il mezzo televisivo, dal punto di vista della conduzione stende molte colleghe, è un animale da diretta”, afferma Signorini che poi ribadisce la sua distanza da determinati atteggiamenti della conduttrice: “Non mi piacciono, però certi suoi ammiccamenti, certi suoi falsi stupori, le lacrime, farsi vedere casalinga dentro, quando poi la realtà è ben altra”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top