Connect with us
chiara-ferragni-fedez-giampiero-mughini-vittorio-sgarbi

News

Sgarbi ritratta gli insulti ai Ferragnez: “Li ammiro”, e su Mughini: “Grato”

Il noto critico artistico torna sulle ultime polemiche che l’hanno visto protagonista, dalle frecciatine a Chiara Ferragni e Fedez alla recente lite al Maurizio Costanzo Show

Se pensavate che le ultime polemiche di Vittorio Sgarbi su Giampiero Mughini  e i Ferragnez fossero già state archiviate vi sbagliate di grosso. Lo scorso 9 maggio Grazia Sambruna di Mow Magazine è tornata a rigirare il coltello nella piaga, cercando in tutti i modi di ottenere dal celebre critico d’arte altre dichiarazioni al vetriolo. E il risultato finale è stato, per certi versi, sorprendente.

Contrariamente a quello che ci si potrebbe aspettare, Vittorio Sgarbi è stato in realtà più accomodante del solito e si è anzi rimangiato alcune delle sue frasi passate. Ma andiamo con ordine.

Vittorio Sgarbi ritratta gli insulti ai Ferragnez

Nelle scorse ore sono riemerse dopo mesi alcune vecchie dichiarazioni di Sgarbi dove il critico si scagliava contro la celebre coppia composta da Chiara Ferragni e Fedez. In un’intervista pubblicata dallo stesso MOW Magazine a luglio, il critico d’arte aveva definito la Ferragni “una vecchia befana” e Fedez “un mezzo marito rin………o”. Ma la pensa davvero ancora così? No, a quanto pare. Alla rivista online, Vittorio Sgarbi ha voluto fare un chiaro dietro front, dichiarando:

Rileggendo le mie dichiarazioni sui Ferragnez, mi sono stupito di me stesso: non mi riconosco. Mi viene da dire che quel giorno devo essere stato davvero di cattivo umore. Nutro grande ammirazione per loro, tant’è che ho inserito lei nella mostra su Botticelli che feci al Mart di Rovereto. “Vecchia befana” e “mezzo marito”? Chissà perché l’ho detto…

Ma perché mai, dunque, una vecchia intervista è tornata in auge così, dal nulla, proprio in questi giorni? Il motivo a quanto pare è da riferirsi a Roberto D’Agostino, che su Dagospia ha ripreso il pezzo che MOW aveva messo in prima pagina in occasione del compleanno di Sgarbi, l’8 maggio.

“È colpa di quel f….o di p…..a di Dagostino che l’ha ripresa facendo finta di non notare che fosse vecchia. Da lì, tutti gli altri hanno seguito” ha spiegato Sgarbi, rivelando che il giornalista si sarebbe offeso per non essere stato invitato alla sua festa di compleanno.

Sgarbi vs Mughini: come è andata a finire

Fra le dichiarazioni più interessanti di Sgarbi a Mow ci sono di certo anche le frasi dedicate a Giampiero Mughini, con cui se l’è di recente date di santa ragione al Maurizio Costanzo Show.

Con l’opinionista sportivo Sgarbi non ha più avuto contatti di sorta dopo la lite, eppure ha dichiarato, a sorpresa, di essergli in qualche modo grato. Parlando delle botte da orbi date e ricevute, Sgarbi ha precisato:

Beh, la mia estetica è l’incidente, l’imprevisto. L’attacco di Mughini è stato un incidente, un imprevisto sublime. Pensa cosa sarebbe stata quella puntata del Maurizio Costanzo Show senza quel momento: praticamente, una cartolina. Col cantante che fa il cantante da 40 anni, il comico che dice le sue barzellette da 40 anni. Trovare un Mughini così spontaneamente disposto alla rissa, invece, ha fatto saltare il banco: non posso che essergliene particolarmente grato.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top