Connect with us
serena rossi e davide devenuto, intervista

News

Serena Rossi: “135 giorni lontana da mio figlio; nozze saltate? Ora parlo io”

L’attrice campana si è confidata, rilasciando una lunga intervista in cui ha parlato ampiamente di lavoro e famiglia

Serena Rossi ora è tornata a casa, a Roma, tra le braccia del suo compagno Davide Devenuto e tra quelle dell’amato figlio Diego (5 anni e mezzo). Un ricongiungimento dopo una lunga lontananza: l’attrice infatti è stata impegnata per ben 135 giorni a Napoli, sul set di Mina Settembre 2, la fiction Rai che, con la prima stagione, ha fatto registrare un boom di ascolti. L’attrice, reduce da un periodo professionale particolarmente impegnativo, ha raccontato al Settimanale F come ha gestito la distanza dai suoi affetti più stretti. Inoltre ha fatto chiarezza anche sulla questione ‘nozze saltate‘. Nei mesi scorsi il gossip ha ipotizzato che la Rossi e il compagno avrebbero dovuto unirsi in matrimonio ma che alla fine il progetto si sarebbe arenato. Le cose non sono andate proprio così.

“Sono stata a Napoli 135 giorni e, adesso, lui non fa che ripetere a tutti: mamma è tornata, non parte più”. Così Serena a proposito della reazione avuto dal piccolo Diego nel momento in cui ha fatto rientro a Roma dopo aver lavorato per mesi lontana da casa. Nonostante il tempo sul set l’abbia tenuta impegnatissima, si è comunque ritagliata dei momenti per essere in qualche modo presente a livello familiare.

Diego e il papà – ha raccontato – sono rimasti a Roma e hanno portato avanti meravigliosamente scuola e quotidianità, sono molto affiatati. Diego è rimasto sereno, è stato più difficile per me fare su giù nel weekend, ma non solo. Sul set, mi dicevano: oggi finiamo alle 17, domani attacchi alle 11. E io: allora vado a cena a Roma. Viaggiavo verso casa, distrutta, pensavo: non avrò la forza di fare niente. Poi, aprivo la porta e urlavo: sono tornata, evviva!”.

E ancora: “L’energia ti viene in modo un po’ sovrannaturale. La cosa importante per stare via tanto è che abbiamo insegnato a Diego a tirare fuori le emozioni senza sentirsi ridicolizzato. Questo lo porta a essere sereno anche nel comunicare le sue tristezze. Ha avuto momenti in cui ha detto: mi spiace che parti, sono veramente triste”.

Certo non è stato semplice spiegare a un bimbo di 5 anni e mezzo che la madre si sarebbe assentata per un lasso di tempo così lungo. “Sento la tristezza e cerco di non farla pesare – ha spiegato la Rossi -. Gli ho detto: starà via tanti mesi, sarò triste perché non staremo insieme, però mi divertirò perché faccio un lavoro bellissimo. Gli ho chiesto: tu come ti senti? E lui: mamma questa è una cosa molto bella per te”.

Serena ha poi tessuto le lodi del compagno Davide, assicurando che è stato “bravissimo”. “Ho trovato Diego molto cresciuto, molto ironico. Davide lo ha aiutato a sviluppare la sua parte sociale: lo portava al parco tutti i pomeriggi, organizzava merende, faceva in modo che stesse tanto coi coetanei”. ha aggiunto l’attrice, spiegando  che ogni sera c’era la videochiamata con Devenuto e Diego dove si è riso e scherzato.

Serena Rossi, nozze e un altro figlio? L’attrice si confida

Sul finire del 2021 la 36enne campana, in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, a proposito della possibilità di dare un fratellino o una sorellina a Diego, spiegava che in quel momento c’era troppa frenesia nella sua vita e che ogni decisione sarebbe stata rimandata all’anno successivo. Ebbene, ora il 2022 è arrivato. Quindi?

“Penso che possiamo programmare, ma fino a un certo punto. Io sono maniaca del controllo, sono organizzata, precisa, ma non posso decidere io quando e se arriverà un altro bambino, sono cose che devono arrivare anche in modo un po’ magico. Per ora, sono felice che il prossimo set, quello di un film comico prodotto da Sky, sarà a Roma”.

Capitolo Devenuto. Con lui la scintilla d’amore scoccò 14 anni fa, sul set di Un Posto al Sole. Quando le si chiede se Devenuto soffra l’ampio successo che lei ha avuto negli anni a venire, risponde che no, non soffre per niente. Anzi lui è il suo primo tifoso: “È un fan sincero e mi tiene coi piedi per terra. Piange quando mi premiano, piange quando vede un mio lavoro, poi, fa: Ok, che mangiamo stasera?”.

Si arriva alla voce “nozze saltate”. Cosa è davvero successo? In realtà nulla di che. Il matrimonio non era previsto ed è per questo semplice motivo che non è stato celebrato:

“Escono titoli allarmanti, poi, apri gli articoli e, dentro, non succede niente. Siamo molto tranquilli, con un assetto consolidato e senza progetti imminenti, ma non vuol dire che non ci amiamo più. Tutto nasce perché, una volta, in tv, ci hanno fatto una domanda sul matrimonio e, da lì, la cosa si è ingigantita, ma se sarà, noi siamo discreti, non lo faremmo mai in modo sbandierato”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top