Connect with us
Ermal Meta gaffe di Serena Bortone

Televisione

Serena Bortone, gaffe su Ermal Meta: “Sei arrivato con il barcone”

Ennesimo errore clamoroso ai danni del suo ospite in collegamento da Sanremo da parte della padrona di casa di Oggi è un Altro Giorno

Con l’inizio di Sanremo 2021 tutti i programmi del daytime del primo canale della tv di Stato si trasformano in speciali dedicati alla kermesse. A Oggi è un Altro Giorno è andata in onda una nuova gaffe di Serena Bortone. Nella puntata di mercoledì 3 marzo 2021 tra gli ospiti in collegamento dalla città dei Fiori c’è stato anche Ermal Meta. Il cantante, che si esibirà durante la seconda serata di Sanremo di oggi, ha raccontato le emozioni che sta provando a poche ore della sua performance: “Sono emozionato, è un palco stra-importante. Pubblico sì o no, l’emozione è sempre la stessa”. La conduttrice ha fatto riferimento anche alla sua vita privata, scatenando i commenti sui social:

“Sappiamo che tu sei arrivato in Italia a tredici anni su un barcone. Perché sono questo sulle tue biografie?”

Immediata è stata la replica dell’artista albanese naturalizzato italiano:

“In realtà io non sono mai arrivato in Italia sul barcone. Mi sarebbe piaciuto molto perché il contatto con l’acqua l’adoro. Non ho avuto la fortuna di vivere questa esperienza”

Durante il dibattito sulla prima serata del Festival, che ha ottenuto un netto calo di ascolti rispetto al 2020, c’è stato un momento in cui è calato il gelo in studio. Serena Bortone ha salutato Annalisa dicendo: “Ciao e viva la fisica”. All’improvviso si è scatenata una risata contagiosa tra gli ospiti in studio, tanto che Marino Bartoletti ha commentato: “Ma dove siamo capitati?” La padrona di casa non aveva compreso la malizia con la quale i suoi ospiti avevano interpretato le sue parole e, imbarazzata, ha chiesto se avesse sbagliato e detto altro. Massimo Cannoletta è intervenuto, spiegando che sono saltati tutti dal divano sulla prima sillaba del saluto ad Annalisa. La Bortone ha replicato:

“È un problema vostro, non mio. Ogni cosa è pura per i puri, diciamo così, poi se l’ho detta male mi perdonerete”

Ermal Meta stasera a Sanremo 2021: il significato di Un Milione di Cose da Dirti

Canterà stasera Ermal Meta alla seconda sera di Sanremo e presenterà Un Milione di Cose da Dirti al grande pubblico. Un brano che sarà accompagnato da quattro accordi di piano e dai suoni elettronici del theremin.

La canzone racconta il principio della scoperta della persona che abbiamo al nostro fianco, piccoli passi di un viaggio che ci riconnettono con la natura. Il suo singolo è una canzone d’amore alla vita con la descrizione dei posti, dello stato naturale delle cose in cui l’uomo è felice.

Appassionato da sempre di gossip e tv, ne scrive da cinque anni. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce il sito di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top