Connect with us
Selvaggia Lucarelli dipendenza

News

Selvaggia Lucarelli vacanze horror in Sicilia: dura replica del sindaco di Noto

Nuova polemica per la giornalista, scrittrice e opinionista tv che ha trascorso qualche giorno di relax nel Sud Italia

Selvaggia Lucarelli ha raccontato, come fa di solito, il suo ultimo viaggio sui social network. La giornalista, scrittrice e opinionista tv nonché giurata di Ballando con le Stelle ha trascorso qualche giorno di relax in Sicilia, più precisamente a Noto (città dove si sono sposati nel 2018 Fedez e Chiara Ferragni). Purtroppo, stando alle confidenze della diretta interessata, non si è stata una vera e propria vacanza di piacere per Selvaggia e il compagno Lorenzo Biagiarelli.

La Lucarelli si è lamentata su Instagram della sua esperienza siciliana. La 47enne ha confidato di aver affittato una villa lussuosa in Sicilia ma anche i più banali comfort sono venuti meno. Selvaggia e Lorenzo, accompagnati da Leon (il figlio che la Lucarelli ha avuto dall’ex marito Laerte Pappalardo), si sono trovati senza corrente elettrica. Una grave mancanza che ha portato i tre a non poter usufruire dell’aria condizionata. Un disagio non da poco date le alte temperature di questi giorni.

Selvaggia Lucarelli ha inoltre spiegato ai suoi follower che non è riuscita a far entrare in funzione il motore per tirare l’acqua dal pozzo o dalla cisterna. In più ha ammesso che per ricaricare i telefoni e refrigerarsi temporaneamente hanno dovuto usare la loro automobile. Ma non è finita qui perché Selvaggia ha duramente criticato il modo in cui si fa la raccolta differenziata a Noto.

La Lucarelli ha confidato che le è stato detto di buttare tutto insieme in una busta perché poi “passa il giardiniere a portarla via”. Nessuna differenziazione dei rifiuti, dunque, nella villa in cui si trova l’opinionista tv. Una situazione che Selvaggia ha voluto documentare postando le foto delle strade di Noto piene di spazzatura.

Queste le dure dichiarazioni di Selvaggia Lucarelli:

“Lo dico con profonda mestizia ma questo a Noto è il viaggio che ricorderò con più dispiacere nella vita. Ho apprezzato e continuo ad apprezzare la sfolgorante bellezza di tanti luoghi, ma non posso fare finta che non esista il resto. Sono completamente abbandonata dal locatore del posto che ho affittato a prezzi esorbitanti, in una situazione folle. Tutti i giorni va via la luce per guasti Enel in zona, oppure salta solo il contatore se accendo un semplice forno”

Selvaggia Lucarelli ha puntato il dito contro chi in Sicilia affitta ville così lussuose, chiede cifre astronomiche, e poi nasconde magagne, maleducazione e menefreghismo. La giornalista e opinionista tv ha sottolineato che non si trattano così i turisti e che non era questa la Sicilia che voleva vivere e raccontare ai suoi follower (oltre un milione per l’esattezza).

La dura replica del sindaco di Noto

Dopo lo sfogo sui social network di Selvaggia Lucarelli non è tardata ad arrivare la replica del sindaco di Noto, Corrado Bonfanti, che ha scritto una lettera aperta alla giornalista:

“Siamo stati, altresì, molto felici della sua scelta di prolungare le vacanze in città e abbiamo appreso che ha optato per la scelta di affittare un’intera villa privata, di proprietà di un privato, in un luogo privato. Le scrivo anche a nome di centinaia di imprenditori e commercianti seri, onesti, ospitali, premurosi e accoglienti, persone che hanno investito risorse della loro famiglia o che si sono indebitate credendo e scommettendo nelle potenzialità di questi luoghi straordinari”

Il primo cittadino di Noto ha aggiunto:

“Una disavventura può mai arrivare a mortificare una comunità che l’ha accolta a braccia aperte ? L’improvvisazione di un solo privato può compromettere per sempre la bellissima relazione nata tra l’eleganza delle nostre architetture, la ricchezza del nostro paesaggio e la sua straripante classe, la sua invidiata bellezza e, soprattutto, la sua versatile professionalità apprezzata da tantissimi fan e ammiratori?”

La contro replica di Selvaggia Lucarelli

Non è tardata ad arrivare la contro replica di Selvaggia Lucarelli al sindaco di Noto. La giornalista ha così risposto: “E ovviamente è un mio capriccio. Una bega qualunque…”

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top