Connect with us
loretta goggi seat music awards

Televisione

Seat Music Awards: Loretta Goggi scoppia a piangere, il gesto della Incontrada

La cantante è stata premiata per il grande successo di Maledetta primavera

Tra i protagonisti della seconda puntata dei Seat Music Awards 2021 anche Loretta Goggi. La cantante, conduttrice, attrice e imitatrice è stata invitata all’Arena di Verona per festeggiare i 40 anni di Maledetta primavera, la sua celebre hit. La canzone è stata cantata per la prima volta sul palco del Festival di Sanremo nel 1981. Da allora è diventato uno dei brani più amati della musica italiana, un vero e proprio “classico”.

Loretta Goggi si è presentata ai Seat Music Awards più raggiante che mai, regalando una performance emozionante e coinvolgente di Maledetta primavera. Il pezzo è stato cantato da tutti i presenti all’evento: una partecipazione così sentita del pubblico che ha fatto emozionare davvero tanto Loretta. Subito dopo la fine dell’esibizione la Goggi non è riuscita a trattenere le lacrime.

L’abbraccio tra Loretta Goggi e Vanessa Incontrada

“Ma come fanno a ricordare tutte le parole?”, ha chiesto la 70enne a Carlo Conti, conduttore dei Seat Music Awards. Un’esclamazione che dimostra per l’ennesima volta la grande umiltà di Loretta Goggi, che è stata prontamente abbracciata da Vanessa Incontrada. Quest’ultima ha lavorato con la Goggi alla fiction Un’altra vita e tra le due è nato un rapporto profondo.

Vanessa Incontrada ha ricordato che al termine delle riprese di quella serie tutta la troupe ha cantato sul traghetto proprio Maledetta primavera, lasciando stupita Loretta Goggi. 

La storia di Maledetta primavera

Dopo aver ritirato il premio Seat Music Awards 2021 Loretta Goggi ci ha tenuto a ringraziare pure Amerigo Cassella, che ha scritto il testo della canzone, Gaetano “Totò” Savio, che ha composto la musica. Il brano è stato in gara al Festival di Sanremo 1981, dove si è classificato al secondo posto dietro Per Elisa di Alice.

La canzone aveva inizialmente un titolo diverso ma è stata proprio Loretta Goggi in sala di registrazione ad insistere affinché si usasse la parola “maledetta” nel testo, giudicata inizialmente troppo aggressiva dai discografici. Maledetta primavera doveva essere la sigla di un nuovo programma della Goggi ma poi si è optato per la partecipazione a Sanremo, dove ha indubbiamente lasciato il segno.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top