Connect with us
sarah scazzi serie tv

Televisione

Sarah Scazzi omicidio, iniziate le riprese della fiction: canale e cast

Annunciato da tempo, il delitto di Avetrana diventa ora una serie tv che andrà in onda nel 2023

Il progetto di una fiction sull’omicidio di Sarah Scazzi diventa realtà. A confermarlo Disney+, una delle piattaforme più seguite e apprezzate in Italia e nel mondo. La produzione ha ufficialmente annunciato l’inizio delle riprese in Puglia di Avetrana-Qui non è Hollywood, questo il titolo della miniserie. Diretta dal regista Pippo Mezzapesa, che ne ha scritto anche la sceneggiatura insieme ad Antonella Gaeta e Davide Serino con la collaborazione di Flavia Piccinni e Carmine Gazzanni, è prodotta da Groenlandia.

La serie si basa sul delitto di Avetrana in cui ha perso la vita la giovane Sarah Scazzi e sull’imponente risonanza mediatica che ha avuto la vicenda. In 4 episodi da 80 minuti, ognuno con il punto di vista di uno dei protagonisti della storia, Sarah, Sabrina, Michele e Cosima, la fiction propone un racconto a più voci di uno dei più noti casi di cronaca nera italiana.

Nel cast della serie volti già noti al piccolo schermo: Vanessa Scalera (la popolare Imma Tataranni di Rai Uno) indosserà i panni di Cosima Misseri, Anna Ferzetti (attrice e moglie di Pierfrancesco Favino) sarà invece la giornalista Daniela mentre Giancarlo Commare (ex Rocco de Il Paradiso delle Signore visto di recente nel film tv su Manuel Bortuzzo) sarà Ivano Russo.

Michele Misseri avrà il volto di Paolo De Vita, mentre le giovani Giulia Perulli e Federica Pala saranno rispettivamente Sabrina Misseri e Sarah Scazzi. Per la parte di Concetta Serrano è stata scelta Imma Villa. Avetrana-Qui non è Hollywood andrà in onda nel 2023.

La trama

È il 26 agosto 2010 quando ad Avetrana, un piccolo paese ai margini del Salento vacanziero, una ragazzina esce di casa per non farne più ritorno. Il suo nome è Sarah Scazzi, ha 15 anni. Tutto il paese è in subbuglio, in particolare la cugina Sabrina, spigliata estetista che nella sua casa di via Deledda, proprio quel pomeriggio, l’aspetta per andare al mare.

Ma mentre tutti la cercano, Sarah è già stata inghiottita nel nulla, sepolta in fondo a un pozzo dove verrà ritrovata dopo quarantadue giorni dalla sua scomparsa, in quello che diventerà a tutti gli effetti un reality show dell’orrore tra intimi segreti e rancori taciuti.

La serie è tratta dal libro “Sarah: la ragazza di Avetrana”, scritto da Carmine Gazzanni e Flavia Piccinni ed edito da Fandango Libri.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top