Connect with us
amadeus e la protesta sugli ospiti

Musica

Sanremo 2023, il cast: graditi ritorni e grandi esclusi. Il gossip

Si rincorrono sempre più insistenti le voci sulla possibile partecipazione alla kermesse di ligure di alcuni artisti molto in vista; altri big, invece, resteranno delusi

Arriva come da tradizione su All Music Italia l’ultimo grande punto della situazione sul cast del prossimo Festival di Sanremo, in programma nella città ligure dal 7 all’11 febbraio e ancora una volta con la conduzione e la direzione artistica di Amadeus. Sono giorni che si inseguono voci più o meno credibili sulla lista di cantanti che dovrebbero partecipare alla prossima edizione della kermesse. Ma è con il pezzo firmato da Massimiliano Longo, per di più a pochi giorni dall’annuncio dei BIG da parte di Amadeus, che il cerchio in qualche modo si chiude.

All Music Italia conferma che Amadeus sarebbe attualmente al lavoro per ridurre il numero di Big (e rispettive canzoni) presenti sul suo “foglietto” segreto, ad oggi fissato a non meno di 36 unità. I posti disponibili sul palco dell’Ariston, ad ogni modo, saranno soltanto 25 (già di per sé una cifra consistente, considerato quanto potranno durate le puntate).

Come riportato dal sito musicale, al Festival di Sanremo 2023 non dovrebbero partecipare grandi nomi della musica italiana come Laura Pausini, Tiziano Ferro, Alessandra Amoroso e Giorgia. Fuori dai giochi anche I Pinguini Tattici Nucleari, che in tanti si aspettavano di rivedere all’Ariston ma che saranno impegnati nei prossimi mesi con la promozione del nuovo disco Fake News. Giorgia Todrani, invece, pare ci avesse pensato ma sembra che abbia cambiato idea all’ultimo.

Sono inoltre spuntati fuori i nomi di alcuni esclusi eccellenti. Longo ha parlato per esempio di un duetto scartato da Amadeus interprerato da Orietta Berti e Fabio Rovazzi. Sembra inoltre sia in bilico la partecipazione di Annalisa e del vincitore di Amici 21 Luigi Strangis, i cui brani non hanno convinto il direttore artistico.

Il cast del Festival di Sanremo 2023: i nomi più probabili

All Music Italia ha quindi messo insieme i pezzi stilando una lista di papabili che molto probabilmente il pubblico vedrà all’Ariston con un pezzo inedito. Nell’articolo di cui tutti stanno parlando si fa quindi riferimento a Marco Mengoni (dato quasi per certo, il suo ritorno è attesissimo), Biagio Antonacci, Raf, Coez, Carl Brave, Cosmo, Lazza, Manuel Agnelli, Vasco Brondi, Motta, Diodato, Bresh, Matteo Bocelli, LDA, Tananai, Mr Rain, Elodie, Ariete, Madame (forse in duetto con Giuliano Sangiorgi dei Negramaro), Levante, Francesca Michielin e Marcella Bella, Modà, Myss Keta e Il Pagante, Paola e Chiara, Ricchi e Poveri, Rosa Chemical e Fedez, Vasco Brondi, Colapesce e DiMartino, Fast Animals & Slow kids, Galeffi e Sissi, J-Ax e Max Pezzali, Jack Savoretti e Svegliaginevra e Francesco Renga insieme a Nek.

Ovviamente si tratta di nomi ipotetici: l’unica conferma definitiva arriverà direttamente da Amadeus, a inizio dicembre. Non è dato sapere se l’annuncio arriverà nel corso de I Soliti Ignoti, al TG1 o alla finale di Sanremo Giovani 2022.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top