Connect with us
roberto-benigni-che-tempo-che-fa-infanzia-sanremo

Televisione

Begnigni a Che Tempo Che Fa: l’infanzia difficile e la verità su Sanremo

roberto-benigni-che-tempo-che-fa-infanzia-sanremoBenigni da Fazio: il racconto della sua infanzia, l’incontro con i divi di Hollywood e Sanremo 2020

Grandi ospiti all’ultima puntata del 2020 di Che Tempo Che Fa: Roberto Benigni e Matteo Garrone sono stati invitati alla trasmissione di Fazio per presentare il nuovo film Pinocchio, al cinema dal 19 dicembre. L’attore fiorentino ha raccontato della sua infanzia difficile vissuta in una famiglia povera nella provincia di Firenze. Poi ha ricordato sua mamma, una donna bellissima e molto importante per la sua vita. Dalle origini molto umili, fino ai salotti di Hollywood: Benigni ha svelato alcuni aneddoti che vedono protagonsti il compianto Robin Williams e la diva Liz Taylor, che ha conosciuto nel corso di un viaggio in America per la promozione de La Vita è Bella. Dal cinema alla musica: Roberto Benigni è tra gli ospiti di Sanremo 2020? L’attore non conferma né smentisce la voce che è girata negli ultimi giorni.

“La mia infanzia è stata una grande ricchezza”: Roberto Benigni sulle sue origini

Nato a Castiglion Fiorentino, in una famiglia di umili origini, Roberto Benigni ha voluto raccontare a Fabio Fazio il momento della sua nascita. Quando mamma Isolina stava per partorire, “Non aveva niente da mangiare, mio padre uscì per comprare qualcosa e trovò delle castagne”. Il nome Roberto? “In realtà mi dovevo chiamare Remigio, come mio nonno”. Ma nel momento in cui papà Luigi correva all’ufficio dell’anagrafe per registrare la nascita del figlio, incontrò una signora che gli chiese che nome avrebbe dato al bambino appena nato. La misteriosa donna, sentito il nome scelto dai genitori di Benigni, rispose: “Lei gli disse chiamalo Roberto Benigni, è un nome molto bello, gli succederanno tante cose nella vita”.

Benigni e l’incontro con Robin Williams e Liz Taylor: ” Francis Ford Coppola mi chiamò Geppetto”

Roberto Benigni ha avuto la fortuna di sedersi a tavola con l’attore Robin Williams: “Arrivammo a casa sua, sembrava un castello pieno di quadri famosi”. Il regista Francis Ford Coppola, anche lui invitato alla cena, gli disse che sarebbe stato perfetto per interpretare Geppetto: “Venne a Roma, ne parlammo, ma il progetto si arenò”. Benigni poi ricorda l’incontro con Liz Taylor: “Incontai lei e Rob Steiger, che mi chiese di trovare un lavoro per Liz”.

Roberto Benigni tra gli ospiti di Sanremo 2020?

Dopo aver ascoltato i suoi racconti, Fazio ha una domanda per l’attore: sarà tra gli ospiti ufficiali della settantesima edizione del Festival di Sanremo? Benigni non si sbottona più di tanto e decide di buttarla sullo scherzo: “Se ci vado? Sono io che faccio Sanremo e non so se Amadeus alla fine verrà”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top