Connect with us
Reazione a catena, le tre e un quarto ritirate

Televisione

Reazione a catena, parlano Le tre e un quarto: “Ecco perché ci siano ritirate”

Le campionesse del trio Le tre e un quarto si sono ritirate dal quiz show di Rai Uno: ecco il motivo che le ha spinte a fermarsi

Sorpresa per il pubblico di Reazione a Catena: nella puntata in onda il 6 ottobre, i telespettatori affezionati al quiz show di Rai Uno non hanno più ritrovato Elisa Ferrazzano, Carolina Iadanza e Letizia Bianchini, ossia le tre studentesse di Varese che hanno formato il team de Le tre e un quarto, una delle squadre più talentuose e vincenti che il programma della tv di stato abbia mai ospitato. Che cosa c’è dietro la loro assenza? Torneranno nel gioco? Si proceda con ordine.

Le tre ragazze non hanno mai perso, decidendo di ritirarsi. Dunque hanno lasciato da imbattute e con un bottino di ben 230mila euro (questa la cifra totale che hanno messo in tasca durante le 23 puntate che le hanno viste protagoniste assolute). Rientreranno in gioco? Sicuramente non subito, anche se Marco Liorni ha riferito che c’è in serbo una sorpresa, il che spinge a credere che prima o poi Le tre e un quarto torneranno a calcare gli studi della trasmissione.

Spazio ora ai motivi che hanno costretto Elisa, Carolina e Letizia al ritiro. Il settimane Tv Sorrisi e Canzoni ha contattato Carolina Iandanza che ha spiegato perché lei e le sue compagne d’avventura sono state impossibilitate a proseguire il loro cammino nel quiz show:

“È stata una decisione molto sofferta ma inevitabile. Letizia ha l’obbligo di frequentare l’università e, se fossimo rimaste a Napoli per continuare il programma, avrebbe perso l’opportunità della borsa di studio. Molti ci considereranno matte per questa scelta ma gli impegni di studio sono più importanti. Abbiamo vinto circa 76 mila euro a testa e la nostra partecipazione è andata al di là delle più rosee aspettative”.

“Quando Marco Liorni ha appreso la notizia che poi ha dato in diretta, è rimasto sorpreso ma ha compreso le nostre ragioni”, ha aggiunto Iandanza, la quale ha poi raccontato che con il denaro vinto ha intenzione di portare avanti i suoi progetti: investire una parte della somma per gli studi futuri e organizzare un viaggio prima con il compagno e poi con il fratello. E Letizia ed Elisa che cosa faranno con i soldi che si sono messe in tasca? “Letizia ha intenzione di fare una sorpresa a sua sorella più grande di dieci anni facendole un regalo inaspettato che è top secret mentre Elisa sta organizzando la festa per i venticinque anni dei genitori”.

Resta il fatto che le tre studentesse hanno vissuto un’esperienza strepitosa oltreché utile dal punto di vista economico. Sempre Carolina ha spiegato che il sindaco del suo paese, Lonate Ceppino, le ha domandato di consegnare delle borse di studio agli alunni delle scuole medie nel corso  di una manifestazione nella quale dovrà parlare dell’importanza dello studio e della cultura.

“Il messaggio che vorrei dare ai più giovani è quello di impegnarsi per ampliare le proprie vedute. Oggi c’è l’idea del guadagno facile, del sogno di diventare influencer, si pubblica anche un video stupido e si prendono “mila” like. La cosa migliore è investire su se stessi per crescere e per non sentirsi mai inferiori. Lo studio ti dà la consapevolezza di te stesso e di quello che vuoi fare”, ha concluso la ragazza.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top