Connect with us
Raoul-Rocio

News

Raoul Bova e Rocio sono tornati sull’isola dove è nato il loro amore

A dieci anni dal primo incontro i due attori hanno deciso di visitare il posto del loro cuore

Prosegue a gonfie vele la storia d’amore tra Raoul Bova e Rocio Munoz Morales. Nonostante le critiche, i pregiudizi e le malelingue che hanno accompagnato questa relazione i due attori si amano ancora come il primo giorno. Di recente la coppia ha festeggiato il decimo anniversario insieme concedendosi una vacanza nel luogo dove è sbocciato il loro amore.

Rocio Munoz Morales l’ha confidato in una lunga intervista rilasciata al settimanale F:

“Siamo tornati a Paros dieci anni dopo, dove ci vedemmo per la prima volta. Il tempo sembrava volato, e io e Raoul eravamo lì con le bambine. Tutti e quattro insieme, mano nella mano, abbiamo visto tramonti, in silenzio, che ci ricorderemo per tutta la vita”

Raul Bova e Rocio Munoz Morales si sono conosciuti a Paros, in Grecia, sul set di Immaturi-Il viaggio. Per l’attrice e ballerina spagnola si trattava del primo film italiano. La diretta interessata ha raccontato:

“Non sapevo niente dell’Italia, non conoscevo nessun attore del cast. Dopo la fine delle riprese sono tornata nel mio paese ma l’Italia mi era rimasta dentro e mi chiamava. Mi sono trasferita a fine 2013, ho seguito l’istinto che mi diceva di costruire qualcosa qui, e poi, di conoscere quell’uomo, conviverci”

Rocio Munoz Morales non ha mai nascosto le difficoltà che ha dovuto affrontare per via del suo amore verso Raoul Bova. Quest’ultimo arrivava da una separazione mediatica e aveva già due figli: Rocio non ha esitato a definire gli inizi del rapporto un percorso in cui bisognava tenere duro.

Ma Rocio Munoz Morales, classe 1988, non ha mai mollato perché sapeva che il sentimento che la univa a Raoul Bova era forte, unico, sincero. E il tempo ha dato ragione alla coppia, che oggi ha due figlie: Alma, 6 anni, e Luna, 3. Rocio ha confessato di avere molte cose in comune con il suo compagno, come l’educazione e le famiglie simili.

Dove si trova Paros e perché vederla

Paros, conosciuta anche col nome di Paro, è una delle più grandi isole dell’arcipelago delle Cicladi, situata nel Mar Egeo. È famosa per una particolare varietà di marmo bianco, il marmo pario usato in passato per scolpire la Venere di Milo, considerata una delle più belle sculture dell’antichità, e per decorare la tomba di Napoleone Bonaparte. È inoltre patria del poeta Archiloco.

Paros è conosciuta per le sue spiagge pulite e cristalline, per la sua storia antica ma anche per i locali trendy e alla moda. Purtroppo non ci sono voli diretti dall’Italia per Paros: la soluzione più semplice è raggiungere Atene con un volo low cost e da lì prendere un aereo o un traghetto per l’isola. Si può arrivare a Paros in traghetto o aliscafo anche da Santorini e Mykonos.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top