Connect with us
come è diventata raffaella carrà

News

Raffaella Carrà è morta: l’annuncio di Sergio Japino

Arrivata come un fulmine a ciel sereno la dipartita della celebre conduttrice televisiva italiana

Raffaella Carrà è morta. La triste notizia è stata annunciata con un messaggio di Sergio Japino, ex compagno della conduttrice televisiva. “Raffaella ci ha lasciati, è andata in un mondo migliore dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata ed il suo straordinario talento risplenderanno per sempre“.

Cone queste emozionanti ed intense parole, l’ex compagno della celebre e amata showgirl ha voluto condividere la triste notizia, che sta rimbalzando, neanche a dirlo, nelle redazioni di tutta Italia e sui social. Un’altra grande artista che se ne va.

La Carrà si è spenta alle 16,20 circa di lunedì 5 luglio in seguito ad una lunga malattia che aveva attaccato quel suo corpo così minuto. In pochi sapevano e conoscevano come stavano davvero lei cose. Lei ha voluto uno stretto riserbo sulle sue condizioni.

Un gesto voluto anche per non destare preoccupazione nei confronti di quel pubblico che, da sempre, numeroso l’ha acclamata e seguita in ogni sua avventura. Sebbene non avesse mai avuto figli, oltre ai suoi nipoti Federica e Matteo, alle figlie di Gianni Boncompagni (che lei considerava anche sue figlie), c’erano nel suo cuore anche migliaia di bambini adottati a distanza.

Grazie al suo programma ‘Amore’ riuscì ad aiutare più di 150mila ragazzini. Un gesto che attesta ancor più la sua grande umanità e bontà d’animo. La sua presenza sui palcoscenici televisivi risale agli anni ’60. Da qui anche l’appellativo di ‘regina della televisione italiana‘.

Un’artista a tutto tondo la Carrà, che ha spaziato dal mondo del cinema alla tv, ma anche è riuscita ad ottenere grandi successi nel campo musicale. Tra i programmi televisivi che sono rimasti nell’immaginario collettivo, ci sono anche ‘Ciao Raffaella’ e ‘Carramba che sorpresa’.

Non è facile sintetizzare l’immensa mole di programmi e lavori fatti dalla Carrà. Lei è stato uno dei pilastri portanti della televisione di Stato. Tanta e tale è stata la sua popolarità, che anche all’estero ha avuto grande successo. Specialmente in Spagna ed in America Latina, dove ha condotto diversi show. Il mondo dello spettacolo, tutto, è in lutto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top