Connect with us
Harry torna a Londra dal nonno

News

Principe Harry torna a casa per funerali nonno, ma “deve sbrigarsi”: Meghan in forse

La morte del principe Filippo farà sì che il fratello di William torni in Inghilterra prima del previsto: le ultime notizie

La morte del principe Filippo anticiperà il ritorno in Inghilterra del principe Harry. Pare che le condizioni del marito della regina Elisabetta fossero peggiorate negli ultimi mesi al punto che la famiglia reale si stesse preparando all’ultimo saluto. Un ultimo saluto a cui Harry vuole esserci, a tutti i costi. Non potrebbe mai mancare, anche perché chi ha conosciuto la famiglia Windsor e l’ha studiata da vicino racconta di un rapporto speciale tra Harry e suo nonno Filippo. Tuttavia con il Covid di mezzo non sarebbe facile conciliare i tempi del ritorno di Harry a Londra e i funerali del principe Filippo, ma Buckingham Palace potrebbe far sì che coincidano, in qualche modo.

Mentre Londra e tutto il Commonwealth piange la scomparsa del principe Filippo, il Daily Mail ha diffuso la voce circa la volontà di Harry di tornare a casa. Il principe lo farebbe per stare vicino alla nonna e farà il possibile per tornare in Gran Bretagna e starle accanto. C’è un grande punto interrogativo invece su Meghan Markle: non è certo che ci sarà anche lei. La duchessa di Sussex starebbe aspettando il parere dei medici, visto che è in dolce attesa. Il suo ritorno a Londra quindi è in forse. Magari Harry sta aspettando prima di mettersi in volo proprio per sapere se Meghan sarà al suo fianco oppure no.

La fonte della testata inglese è certa che Harry tornerà a Londra per i funerali del principe Filippo, anche nel caso in cui Meghan non ottenesse i permessi medici per viaggiare. Harry tornerà quindi prima del previsto, purtroppo per un evento doloroso per la famiglia Windsor. Il suo ritorno era previsto infatti per luglio, quando avrebbe già rifiutato di vedere il fratello William in privato. Di sicuro gli occhi saranno puntati anche su Harry nel caso in cui dovesse presenziare ai funerali reali.

Un corrispondente Rai in collegamento a La Vita in Diretta ha però spiegato che Harry “dovrebbe sbrigarsi”. Il motivo è semplice: in Inghilterra chi arriva dall’estero deve trascorrere dieci giorni in quarantena e avere tre tamponi negativi prima di lasciare l’isolamento. I funerali del marito della regina Elisabetta non si svolgeranno prima di otto giorni, ovvero i giorni di lutto. I funerali potrebbero svolgersi nel weekend del 18 aprile, ma potrebbe essere rimandato ancora di qualche giorno per permettere a Harry di essere presente. Non sarebbe la prima volta in cui un funerale reale si svolge a distanza di giorni e giorni dalla morte.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

To Top