Connect with us

News

Prati-gate, colpo di scena. Perricciolo: “Ci sono altri nomi pesanti”

pamela perricciolo dandoloPrati-gate, colpo di scena. Pamela Perricciolo vuota il sacco: “Ci sono altri nomi pesanti coinvolti”

Pare che il Prati-gate riserverà altri rumorosi colpi di scena. A rivelarlo una delle parti in causa, Pamela Perricciolo, ex agente della showgirl protagonista del matrimonio fantasma con Mark Caltagirone. L’ombra dello scandalo non si è del tutto arrestata, quindi. Anzi, stando a quanto ha dichiarato nelle ultime ore l’ex socia di Eliana Michelazzo, c’è molto altro che deve ancora venire a galla. A raccogliere le parole inedite della Perricciolo è stato il giornalista Alberto Dandolo per Dagospia che ha incontrato la donna a margine della presentazione tenutasi a Milano dell’ultima fatica letteraria di Selvaggia Lucarelli,“Falso in Bilancia” (edito da Rizzoli).

Nuove rivelazioni dell’ex agente di Pamela Prati: “È uscita fuori solo una parte della storia”

Selvaggia è una grande giornalista e una penna pungente. Sono una sua lettrice di vecchia data e non ho esitato nemmeno un momento quando mi chiese di concederle una lunga intervista per Il Fatto Quotidiano sul Prati Gate”, scrive Dandolo circa l’incontro avuto con la Perricciolo che ha dichiarato: “Parlerò da oggi in poi di questa vicenda (il matrimonio fantasma, ndr) solo nelle sedi opportune e non certo più nei salotti televisivi. Non è uscita ancora tutta la verità su questo caso e, mi creda, c’è ancora molto da sapere e da scoprire”. A questo punto la rivelazione di altri nomi altisonanti coinvolti: “È uscita fuori solo una parte della storia. Non posso dirle nulla ora…ma le assicuro che ci sono molte altre persone coinvolte… e sono nomi pesanti”.

Il matrimonio fantasma di Pamela Prati: dal gossip ai tribunali

Ora mi sto concentrando solo sul mio lavoro e ho nuovi e impegnativi progetti professionali” ha concluso la Perricciolo. Non resta che attendere nuovi dettagli sul Prati-gate, una vicenda che è andata ben oltre gli steccati della cronaca rosa. Tanto è vero che, come dice Donna Pamela, ora se ne discuterà nelle “sedi opportune”, vale a dire i tribunali. Mica uno scherzo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top