Skip to main content

Opinionista ormai da lungo tempo, Raffaello Tonon non smette di dire la sua, specialmente quando si tratta delle due chiacchieratissime Myrta Merlino e Barbara D’Urso. In una recente intervista rilasciata al settimanale Mio, ha svelato alcuni segreti sul lavoro insieme alle due conduttrici di Pomeriggio 5.

L’ex gieffino è stato per molti anni un habitué dei salotti dell’amatissimo programma di Canale 5, lavorando fianco a fianco inizialmente con Barbara D’Urso ormai declassata da Mediaset, per poi passare al salotto di Myrta Merlino, con la quale sembra aver stabilito un ottimo rapporto.

Devo dire che lavoro benissimo con Myrta. Dietro le quinte è come la vedete, ma è una donna molto simpatica e ironica. La trovo simpaticissima e dietro le quinte abbiamo lo stesso modo di scherzare. Myrta ha inoltre uno spessore culturale incredibile e una vita internazionale. È una persona che mi piace molto. Nel suo salotto mi esprimo liberamente e, quando finisco il mio blocco, oltre al cachet porto a casa la soddisfazione di aver detto esattamente ciò che volevo dire.

Con un lungo passato sotto l’occhio delle telecamere, Tonon è stato un volto famosissimo della televisione italiana. Lo ricordiamo a La Fattoria, dove ha vinto la seconda edizione, per poi passare alle televendite e al Grande Fratello, dove si è distinto per la sua ironia e critica sempre “on point”.

Raffaello Tonon, la nuova carriera e le ambizioni per il futuro

Oggi la carriera di Raffaello Tonon è nettamente cambiata, tanto da aver quasi del tutto abbandonato il mondo della tv per darsi al lavoro di cameriere in una prestigiosa enoteca romagnola.

Durante l’intervista gli è stata fatta anche la domanda più scomoda: “Chi preferisci tra le due conduttrici?” Domanda che lo ha trovato parecchio in difficoltà: il celebre opinionista non ha voluto sbilanciarsi troppo, forse per il rapporto diverso ma profondo che ha sviluppato con entrambe.

Oddio, è come chiedere a un genitore quale dei suoi figli preferisce. Barbara la amavo tanto. Ho lavorato con lei per vent’anni ed è diventata un’amica, anche con lei dietro le quinte abbiamo sempre scherzato ed è sempre stata ironica e anche una professionista. Chi preferisco? Barbara mi piace per alcuni aspetti e Myrta per altri. L’ideale sarebbe andare nelle trasmissioni di entrambe.

È chiaro che con Barbara d’Urso è nato anche uno splendido rapporto di amicizia, dato dalla lunghissima collaborazione insieme che li ha portati a passare tanto tempo insieme. Ciò traspare anche dalle dolci parole riservate alla conduttrice, che secondo lui merita di ripartire alla grande dopo questi mesi di fermo

Adesso anche Barbara merita un programma tutto suo. Che tipo di trasmissione piacerebbe condurre a me adesso? Un programma di interviste, un talk come Pomeriggio Cinque e La vita in diretta. 

Il giornalista ha poi pensato al futuro a Raffaello Tonon, attualmente lontano dagli schermi televisivi. Ed ecco che alla domanda su cosa vorrebbe condurre in tv, risponde così:

“Un programma di interviste, un talk come Pomeriggio Cinque e La vita in diretta”.

Oggi, la stagione televisiva di Pomeriggio 5 è ufficialmente conclusa e si aspetta il grande ritorno a settembre. Ancora non si sa se rivedremo Myrta, dopo un anno turbolento di ascolti sotto le aspettative. Insomma, non ci resta che aspettare questi mesi estivi per scoprire cosa ci riserverà l’anno nuovo del programma più chiacchierato di Mediaset!

Delia Piavani

Classe 1995, ho iniziato a scrivere da piccola e da allora non ho mai smesso. Mi sono laureata in Scienze Politiche e Relazioni internazionali per poi diventare un'appassionata Copywriter e Web Content Specialist. Ad oggi scrivo di gossip, lifestyle, cinema, economia e politica. Appena ho un po' di tempo libero, scappo in montagna ad arrampicare.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.