Connect with us
Toffanin e Pio e Amedeo, Canale 5

Verissimo

Pio e Amedeo stuzzicano Toffanin: i doni per il fidanzato e Silvio Berlusconi

Il duo comico stuzzica la padrona di casa sul marito e sul suocero

Pio e Amedeo sono sbarcati a Verissimo con la loro consueta comicità all’insegna dell’ironia e dell’irriverenza. Naturalmente c’è stato spazio anche per delle battute su Pier Silvio Berlusconi e papà Silvio, rispettivamente compagno e ‘suocero’ della padrona di casa Silvia Toffanin.

Dal 16 aprile il duo comico sarà protagonista su Canale Cinque, in prima serata, con il format Felicissima Sera, che avrà ospiti big del calibro di Maria De Filippi, Francesco De Gregori e Tommaso Paradiso. Non solo: Pio e Amedeo assicurano che si spingeranno “oltre”, dicendo cose molto “forti”. Per questo, a modo loro, hanno ringraziato i vertici Mediaset per il “coraggio che hanno avuto” nel puntare su un simile programma.

“L’azienda è stata coraggiosa a fare una trasmissione del genere, quando vai a casa ringrazia”, ha stuzzicato Amedeo rivolgendosi alla Toffanin, che come è noto è la compagna di Pier Silvio Berlusconi, numero uno del Biscione. “Ringraziate pure“, la reazione simpatica della conduttrice, che ha invitato i suoi ospiti a mandare loro stessi un messaggio al suo fidanzato.

Prima di uscire dallo studio, i due comici hanno consegnato un dono ‘strano’ alla padrona di casa: tre paia di ciabatte con i loro faccioni incollati sopra. “Non riusciamo a non rubare le ciabatte degli hotel”, ha detto ridendo Pio. Amedeo ha quindi spiegato: “Un paio è per te, uno per tuo marito (Silvia e Pier Silvio non si sono mai sposati, ndr) e uno per tuo suocero”. La Toffanin si è fatta una risata e ha risposto: “Gli saranno molto utili, grazie”.

Verissimo, Pio e Amedeo annunciato l’uscita del loro film Belli ciao

Nel corso dell’intervista Pio e Amedeo hanno anche annunciato che nel 2022 uscirà il loro film intitolato Belli Ciao. Alla regia ci sarà Gennaro Nunziante. La pellicola avrebbe dovuto essere distribuita prima, ma a causa del Covid i lavori e le riprese hanno subito delle battute d’arresto.

I due comici hanno poi raccontato un curioso aneddoto relativo alla loro performance al Festival di Sanremo 2019, l’ultima edizione della kermesse presentata da Claudio Baglioni. Prima della loro esibizione, raccontano, gli organizzatori gli dissero che “determinate cose non si potevano dire”. Quindi aggiungono che se ne infischiarono e quando andarono sul palco in diretta dissero tutto ciò che gli era stato consigliato di non esternare. Così lo spettacolo, che “doveva durare 8 o 9 minuti, durò 22 minuti”. Motivo? “Dicemmo tutto quello che ci avevano detto di tagliare”. Chissà come la prese Baglioni.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Verissimo

To Top