Connect with us
pietro genuardi ieri e oggi

Televisione

Pietro Genuardi ricorda Centovetrine: “Oggi quando vedo Ivan inorridisco”

L’attore è felice del suo ruolo ne Il Paradiso delle Signore ma ha ammesso che non è stato facile dire addio alla soap opera di Canale 5

Per tanti telespettatori Pietro Genuardi resterà sempre Ivan Bettini, uno dei protagonisti di Centovetrine. L’attore ha fatto parte del cast della soap opera di Canale 5 dal 2001 al 2014, ottenendo un grande successo. Dall’oggi al domani è stato però estromesso dalle trame della serie su scelta degli sceneggiatori. Una svolta che ha fatto soffrire parecchio Genuardi. In una recente intervista rilasciata al settimanale Grand Hotel l’interprete, che oggi ha 58 anni, ha ricordato quel periodo difficile della sua vita.

Dire addio a Centovetrine non è stato facile per Pietro Genuardi. La parte di Ivan Bettini gli ha regalato grande popolarità ma, allo stesso tempo, l’ha ingabbiato per molti anni in un personaggio stereotipato. Dopo quel progetto sfumato Genuardi si è rimboccato le maniche con qualche spettacolo teatrale e qualche piccolo ruolo in alcune fiction.

“Ma era un racimolare a spizzichi e bocconi rispetto alla continuità che mi garantiva il ruolo di ivan Bettini nella soap di Canale 5”

Pietro Genuardi ci ha tenuto a ribadire, per l’ennesima volta, che non è stato lui a dire addio a Centovetrine bensì il contrario:

“Veramente la porta l’hanno sbattuta in faccia a me: essere mandato via dopo tredici anni da una serie che faceva 5 milioni e mezzo di spettatori, grazie anche al mio personaggio, definito una pietra miliare della soap, mi ha amareggiato moltissimo. Ma ho voltato pagina, in tutti i sensi. Al punto che quando mi capita di rivedere Ivan Bettini inorridisco”

Il motivo? Pietro Genuardi ha capito col tempo che il minimalismo nella recitazione non paga. A detta dell’attore Ivan Bettini era troppo convinto e si prendeva troppo sul serio. Se dovesse interpretarlo oggi Genuardi gli darebbe una connotazione più umoristica, magari qualche tic o tratto che susciti simpatia e tenerezza.

Ma il passato è passato: oggi Pietro Genuardi è felice di interpretare il capo magazziniere Armando Ferraris ne Il Paradiso delle Signore. Un personaggio che ama moltissimo e che ha saputo conquistare subito il cuore dei telespettatori nonostante sia entrato solo nella quarta stagione (la seconda daily).

Pietro Genuardi ha spiegato di aver preso ispirazione per la parte di Armando de Il Paradiso delle Signore ai tanti muratori che ha visto durante la sua infanzia a Milano. Persone comuni che al mattino andavano a lavorare in bicicletta con le mollette sull’orlo dei pantaloni, per non farli impigliare nei raggi, e i giornali sotto la giacca per difendersi dal freddo.

Proprio quelle persone normali hanno dato a Pietro Genuardi l’ispirazione per definire meglio il personaggio di Armando Ferraris, innamorato, tra l’altro, della sarta Agnese, sposata con Giuseppe Amato. Una storia tormentata, che ha appassionato immediatamente il pubblico de Il Paradiso delle Signore.

Più stabile la vita privata di Pietro Genuardi: dal 2020 è felicemente sposato con Linda, un’hostess di volo conosciuta su un aereo diretto in Africa.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top