Connect with us

Cinema

Paolo Sorrentino: la tragica morte dei genitori, Maradona lo ha salvato

Paolo Sorrentino, la morte tragica dei genitori raccontata dalla Carrà

Paolo Sorrentino si racconta dalla Carrà: la tragica morte dei genitori persi a 16 anni

In pochi conosceranno i dettagli della vita privata di Paolo Sorrentino. Il regista napoletano si è confessato in una lunga intervista nel programma di Raffaella Carrà A raccontare comincia tu. L’ultima puntata del nuovo format in onda su Rai 3 ha ospitato uno dei più grandi nomi del nostro cinema. La vita di Sorrentino però va oltre i suoi lavori e a 16 anni ha dovuto affrontare la morte dei genitori, che hanno perso la vita a causa di una perdita di gas. Un dolore grandissimo quello vissuto dal regista e soprattutto in un periodo difficile per ognuno di noi, quello dell’adolescenza. Sorrentino è stato salvato da Maradona e l’amore per il Napoli. In quel triste weekend anche lui doveva essere in quella casa insieme ai genitori, uccisi da un’incontrollata perdita di gas della stufa per il riscaldamento. Quel giorno il padre lo mandò in trasferta a Empoli come grande tifoso, partita che poi però non seguì dopo aver appreso la tragica notizia.

Paolo Sorrentino e il dolore per la perdita dei genitori

Dopo una bellissima ed emozionante intervista a Bonucci, l’ultima puntata del programma della Carrà ospita Paolo Sorrentino. Un dolore incredibile quello vissuto da giovane da Paolo Sorrentino. A soli 16 anni ha perso nello stesso incidente sia la mamma che il papà. Il racconto è avvenuto nell’intervista realizzata da Raffaella Carrà. Ora che il regista è adulto ed ha avuto un grande successo, il suo dolore si è trasformato anche se quell’episodio, sconosciuto ai più, rimane un momento tragico della sua vita. “I dolori si attutiscono, si trasformano“, ha commentato alle telecamere di Rai 3 e di “A raccontare comincia tu“. A salvarlo da quella tragedia è stato, anche se involontariamente, Diego Armando Maradona.

Sorrentino e Servillo: un legame oltre il cinema

Tra Paolo Sorrentino e Servillo c’è un grande legame. L’attore di Afragola è infatti stato protagonista di diversi film del regista: da Loro 1 e 2 e dove interpreta il ruolo del Cavaliere Silvio Berlusconi, a La grande bellezza ed infine anche Il divo, il grande successo del 2008.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top