Connect with us

Calcio

Bonucci parla della malattia del figlio dalla Carrà: la moglie in lacrime

Leonardo Bonucci, figlio malattia. La moglie in lacrime

Leonardo Bonucci è stato ospite di Raffaella Carrà nel nuovo format di Rai 3. Nell’intervista, il difensore ricorda il brutto momento vissuto per il figlio Matteo

Leonardo Bonucci ha ricevuto la visita nella sua casa di Torino di Raffaella Carrà. Il difensore della Juventus ha ricordato insieme alla moglie Martina la brutta esperienza vissuta a causa della malattia del figlio Matteo. Il piccolo ha avuto un grave problema di salute soli pochi anni fa e per questo ha dovuto subire un’importante operazione di emergenza. Il calciatore dopo la domanda della padrona di casa, Raffaella Carrà, non ha avuto problemi a raccontare cosa hanno vissuto. Probabilmente molti telespettatori non sapevano o non ricordavano cosa sia successo in casa del calciatore. La moglie Martina, che da poco ha dato alla luce Matilda, terza figlia della coppia, è apparsa visibilmente emozionata e a tratti si è commossa al ricordo del pericolo che ha dovuto affrontare il piccolo Matteo che è a conoscenza di tutto quello che gli è accaduto e che ora è più forte di prima.

Bonucci figlio: le dichiarazioni della moglie Martina

La coppia non ha avuto problemi a raccontare il periodo buio vissuto pochi anni fa, in relazione al serio problema di salute del secondogenito Matteo. La moglie del difensore della Juventus, visibilmente emozionata, ha espresso tutti i suoi sentimenti allora e del presente: “Ora è finito tutto, non abbiamo problemi a raccontarlo“, ha esordito Martina Maccari, “Quando ne parlo, dico sempre che per noi è stato un dono. Lo so, è una cosa strana da dire e capire ma ci ha aperto gli occhi. Eravamo in vacanza, Matteo aveva due anni. Non si sentiva bene e tornati a casa, abbiamo fatto delle ricerche. Lì ci hanno detto che non avevamo tempo e che Matteo doveva essere operato subito. Prima di entrare in sala operatoria ha fatto il verso del leone“. Un momento davvero toccante che ha trasportato i telespettatori nella disperazione e nel dolore di una mamma e di un papà che soffrono per il figlio malato. Bonucci, che aveva anche pensato di smettere di fare il calciatore per amore del figlio, ha raccontato invece i suoi timori: “Tra me e me ho detto: “Fai quello che devi fare, ma fa’ che sia meno doloroso possibile“. Ma ora Matteo è guarito e sta bene, per la gioia di tutta la famiglia che ha anche accolto una nuova vita.

Matteo, figlio di Bonucci sa tutto: come è cambiato dopo la malattia

Il piccolo Matteo ora sta bene e questo è quello che conta. La malattia che lo ha messo in pericolo di vita lo ha reso forte e ha forgiato il caratterino del piccolo. Il secondogenito del calciatore sa tutto quello che gli è capitato e questo gli servirà per il futuro, ha detto orgogliosa mamma Martina. “Matteo è forte come il suo leone di peluche“, ha concluso papà Leonardo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Calcio

Post Popolari

Scelti per voi

To Top