Connect with us
jurgens avanti un altro

Avanti un altro

Paolo Bonolis a riflettori spenti, parla l’autore Stefano Jurgens

jurgens avanti un altroBonolis a riflettori spenti, parla l’autore Jurgens: Paolo e il futuro di Avanti un Altro

Il pubblico di Canale 5, da qualche anno, ha cominciato a conoscere Stefano Jurgens, autore televisivo e volto noto di Avanti un Altro di Paolo Bonolis. Probabilmente in molti non sanno che l’autore ha una storia decennale nel dietro le quinte del piccolo schermo. La sua carriera è decollata a soli 25 anni, quando entrò a far parte della squadra di Corrado con la quale ebbe un rapporto professionale e di amicizia molto intenso. Stesso discorso con Bonolis. Stefano ha parlato di questo e molto altro con TvBlog, al quale ha rilasciato una lunga intervista, affrontando nel dettaglio anche il capitolo del futuro dell’irriverente Avanti un Altro (al momento messo in stand by dai vertici Mediaset).

Stefano Jurgens, il rapporto con Corrado e Bonolis

Jurgens ha lavorato parecchio tempo con Corrado. Tra le trasmissioni più famose a cui ha collaborato si ricordano la Domenica In della fine degli Anni Settanta e La Corrida. Con il compianto conduttore strinse un forte legame. Dopodiché è stato una delle menti dei programmi di Bonolis. Avventurandosi in un paragone tra i due big, descrive Corrado come un “ironico” che però “restava sempre nelle righe”. Altra musica per Paolo che è più “irriverente”. Ciò non toglie che sia una persona “educata” che “va volutamente oltre, lo fa apposta”. Stefano, però, tiene a precisare che Bonolis, a riflettori spenti, è “una persona corretta e generosa”. Si passa al capitolo Avanti un Altro. Attualmente Mediaset ha deciso di bloccare la produzione e la messa in onda delle nuove puntate. In magazzino ci sono “ancora 50 puntate inedite mai trasmesse”, spiega Stefano aggiungendo che Bonolis, per contratto, dovrà farne altre 120, “più quattro appuntamenti serali mai realizzati”. E quando si riparte?

Avanti un Altro e nuove puntate: Jurgens spiega la situazione

L’autore, circa la ripresa della produzione di Avanti un Altro, ha dichiarato che per il momento non c’è una data certa e tutto dipenderà da quando si potrà tornare ad avere il pubblico nel programma. Anche perché, il game show ha una tale struttura che senza persone in studio non può essere registrato. Jurgens non esclude che con alcuni accorgimenti e precauzioni si possa nel breve tornare a fare nuove puntate. Se ne saprà di più nelle prossime settimane. Per ora non resta che attendere e tenere d’occhio la curva dei contagi, nella speranza che continuino a diminuire per tornare alla totale normalità.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Avanti un altro

Post Popolari

Scelti per voi

To Top