Connect with us

Grande Fratello Vip

Pagelle GF Vip 4, da zero a dieci: Pupo, Wanda e Serena 2, Patrick al top

grande fratello pagellaIl pagellone del GF Vip 4, da zero a dieci: chi si salva e chi no. Pupo e Wanda impalpabili (voto 2), Serena Enardu, ‘macedonia d’amore’ (3). Patrick al top. E Signorini? Demiurgo

Alfonso Signorini, voto 8. Il GF Vip più difficoltoso di sempre. Si è ritrovato a gestire un cast importantissimo (merito suo che lo ha saputo organizzare), ma soprattutto si è ritrovato alle prese della gestione dello show in piena emergenza Covid-19. Ha saputo uscirne in modo pregevole. Poi il solito Signorini, cioè quel che serve a un reality: frasi al momento giusto per far scoppiare casi, scoop dentro e fuori dalla Casa, sensibilità nel non far mai andar fuori rotta il programma. Mica semplice. Qualche scivolone, in cotanto affare, lo si perdona. Demiurgo!

Wanda Nara e Pupo, voto 2: ininfluenti, impalpabili, introvabili. A volte nemmeno per colpa loro (Signorini ha fagocitato tutto e tutti, surclassandoli: ha fatto sia l’opinionista, sia il conduttore, sia il giornalista). Fatto sta che sia l’argentina, sia il Pupo nazionale non hanno lasciato alcun segno. Da rivedere!

Adriana Volpe: voto 7,5.  Esce alla lunga e si rivela la donna leader del gruppo. Misurata, gentile, dolce, ma anche ferma, ferrea quanto basta e in grado di creare ponti tra mille diatribe che la coinvolgono direttamente e non. Peccato per l’abbandono causato dal grave lutto. Vincitrice morale. Collante!

Andrea Montovoli, voto 6. Impeccabile finché rimane nella casa (voto 9). Non è toccato da pensieri strategici, doppi giochi e complottismi vari. Semplicemente è Andrea Montovoli. 3 punti in meno per il ritiro. Arrendevole!

Asia Valente, voto 2. A parte farsi sfuggire la parola ‘down’ un paio di volte (recidiva, perseverare è diabolico) e mettere in risalto le sue grazie, non si ricorda nient’altro. La domanda (retorica, sia chiaro) è: la tv ha bisogno di certe personalità?

Barbara Alberti, voto 6,5. Parte con il turbo, ma si perde velocemente. Ombre sul ritiro: probabilmente ha salvato la faccia lasciando il gioco volontariamente visto che pendeva su di lei la spada di Damocle della bestemmia. Scrittrice in cerca d’autore!

Antonella Elia, voto 8. Diciamo che televisivamente parlando è esplosiva: strepiti, accuse, difese, litigi, pianti isterici, pianti di dolore, pianti di gioia, baruffe, gesti di pace… Nessuno sfugge al tornado Elia. Tutto ciò che serve a un reality. Da clonare per le stagioni venture. Bomba ad orologeria!

Zequila, voto 4,5. Se non si dovesse considerare l’ultima settimana dello show, Boom boom si meriterebbe un 8. Peccato che sul finale il Zequila ‘cattivo’ si sia inglobato il Zequila ‘buono’; è emerso un uomo rabbioso che ha fatto uscite alquanto opinabili, per usare un eufemismo. Inaccettabili le frasi su Patrick (“Lardoso”), inaccettabile che a una giovane come Paola Di Benedetto abbia detto di non essere per nulla felice che fosse andata in semifinale con un tono greve di rancore (Antonio, il GF Vip, rimane pur sempre un gioco, non una guerra!). Alla fine, la media del voto 8 e del voto 1 (dell’ultima settimana) partorisce un 4,5. Egotista!

Aristide Malnati, voto 8. Persona docile, tenera e di fine cultura. Non si trova mai nelle tempeste del gioco, non per codardia, ma semplicemente perché chi vive con un siffatto approccio le situazioni, è naturale che non caschi mai nelle tormente. E ciò è un pregio, sia chiaro. Homo Mensura!

Carlotta Maggiorana, voto 2: la si ricorda per la nostalgia della famiglia e l’abbandono del gioco. Non per altro. Nulla contro la persona, ma se si accetta un programma non si levano le tende subito dopo il via al nastro di partenza. Impaziente!

Clizia Incorvaia, voto 4: Semina troppe contraddizioni nel gioco. Mente sull’età e mente sul fatto che si sia pentita subito dopo aver pronunciato le frasi su Buscetta (pensava pure a un remix virale qualche giorno dopo il ‘capolavoro’). Ombre sulla storia con Ciavarro: nella Casa è scattato sì il feeling, ma appena uscita Clizia è sembrata la donna più innamorata del globo terracqueo. Giulietta di Shakespeare le fa un baffo. Che abbia capito in fretta che sui social si fanno molti follower con il romanticismo? Giusto però lasciare il beneficio del dubbio. Rimandata!

Andrea Denver, voto 7,5. Elisa De Panicis cerca di mettergli subito i bastoni tra le ruote. Lui non si scompone e alla lunga emerge un ragazzo che è un Bronzo di Riace tenero, educato e fascinoso. Da sposare!

Elisa De Panicis, voto 3. Pensava di partire in quarta scodellando subito la storia vera o presunta con Denver. Non le è bastata questa cartuccia. Per il resto la si ricorda solo per una Stories, pubblicata dopo l’uscita dal GF, in cui scherza sul coronavirus. Dimenticabile!

Fabio Testi, voto 9. Lo zio, il nonno, l’amico dalla porta accanto. Fabio è esperienza, è colui che sa quando rimanere serio, quando attaccare, quando fare pace. Insomma, è il saggio. Inoltre si è messo in gioco con l’umiltà di un ventenne che ha tutto da imparare (Zequila, ci senti?). Nonno Felice!

Fernanda Lessa, voto 7. Fuori dagli schemi: Fernanda è energia pura, certo un po’ stravagante a volte, ma senza dubbio genuina e vera. Ha alle spalle una storia complicata, ma fa un bel percorso. Ritrovata!

Licia Nunez, voto 5. Personalità complessa. Peccato solo che troppo spesso sembra voler attaccare dibattiti in maniera pretestuosa e pare voler spiegare a tutti la vita. Non è certo una persona impreparata, ma non è nemmeno il Padre Eterno. Fly down!

Michele Cucuzza, voto 6. Fa un passo falso e il pubblico lo fa subito fuori. Avrebbe dato molto se fosse rimasto nella Casa. Già stava tessendo la sua ragnatela, come è giusto che fosse: il GF è pure strategia e soprattutto un gioco. Sprecato!

Pago, voto 5. Arriva in Casa la Enardu e lui si spegne. Off.

Serena Enardu, voto 2. Se serve il GF Vip per salvare una relazione lunga anni di due persone mature… Beh, siamo alla frutta. Macedonia d’amore 4.0!

Paola Di Benedetto, voto 8. Porta a casa la vittoria. Si fa apprezzare per essere una giovane con la capoccia ben fissa sulle spalle. Nessuna sbavatura nella sua esperienza. Mostra anche gli artigli quando servono (Zequila?). Rivelazione!

Rita Rusic, voto 6,5. Stesso discorso di Cucuzza. Avrebbe potuto dare molto di più, ma il pubblico l’ha azzoppata presto. Inespressa!

Valeria Marini, voto 5. Ok, fa un po’ di cagnara, ma alla lunga stanca. La ‘solita’ Valeria, sempre troppo ‘solita’. Urgono innovazioni!

Sossio Aruta, voto 8. Il Re Leone non deve fare il personaggio, lui è il personaggio. Il suo ingresso è una botta di vita che risolleva lo show in un momento delicato. Ruggente!

Paolo Ciavarro, voto 7,5. Ha solo la colpa di non essere educato: paradosso dei paradossi. In semifinale Signorini&Co pareva che lo volessero più fumantino. Di questo abbiamo già scritto (qui). Lui comunque non si scompone. Strappa la medaglia d’argento. Gentleman!

Patrick, voto 10. Consiglio agli autori del prossimo GF Vip: ripescate Ray Pugliese per la quarta volta. Turbine sorridente e festoso, ma anche uomo profondo quando l’argomento si fa delicato. Highlander!

Teresanna Pugliese, voto 5,5. Qualche litigata con Sossio, nulla più.

Pasquale Laricchia, voto 6. Finché rimane in Casa è il solito Laricchia. E piace. ‘Io so forteee!’

Sara Soldati, voto 5. Davvero è entrata? Cercasi!

Salvo Veneziano, voto 2. Voto sporcato dall’episodio che lo ha portato alla squalifica. Irruente!

Sergio Volpini, voto 6. Ottusangolo 20 anni dopo. Meritava di restare di più anche se l’impressione è che nella Casa fosse un po’ spaesato. Pesce fuor d’acqua!

Ivan Gonzalez, voto 6. Anche lui rimane poco nella Casa. Tuttavia si mette subito in mostra con il suo repertorio: muscoli, accento soave spagnolo e galanteria. Caliente!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Grande Fratello Vip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top