Connect with us
Bortone intervista Masini

Televisione

Oggi è un altro giorno, Marco Masini e Serena Bortone: il botta e risposta su “Vaff….lo”

Il cantante fiorentino si è raccontato negli studi di Rai Uno, ripercorrendo alcune tappe della sua carriera musicale

Marco Masini a ruota libera a Oggi è un altro giorno. Intervistato dalla giornalista Serena Bortone, il cantante fiorentino ha ripercorso le tappe salienti della sua carriera che ha avuto alti e bassi. A un certo punto della chiacchierata si è poi posta particolare attenzione sulla hit “Vaff…lo”, uscita nel 1993 e tra i brani più celebri del repertorio del musicista. Ed è in questo caso che c’è stato un garbato botta e risposta tra la padrona di casa del programma di Rai Uno e l’ospite, il quale ha poi parlato anche della sua avventura a The Band, show timonato da Carlo Conti nel prime time del venerdì sera dell’ammiraglia della tv di stato.

Marco Masini a Oggi è un altro giorno: “Nessuna vendetta, mai”

“Con chi ce l’avevi? E ti sei riscattato da quella rabbia? Ti sei vendicato?”, ha domandato la conduttrice, in riferimento a “Vaff…lo”, canzone manifesto degli anni Novanta contro i soprusi dei potenti. “No, non mi sono mai vendicato in vita mia e non serve vendicarsi”, la replica di Masini, che ha subito preso le distanze dal quesito. Quindi ha aggiunto: “Diciamo che tutti ce l’abbiamo con chi fa abuso di potere, con chi si stente padrone e distorce il meccanismo. Negli anni Novanta questo era il messaggio che cercavamo di dare”.

La Bortone non ha mollato la presa ed è tornata a provare a estrapolare qualcosa di più personale dall’ospite: “Ma tu personalmente con chi ce l’avevi?”. “Non credo che esistano episodi personali: le storie che diventano canzoni sono storie di tutti”, la risposta dell’artista fiorentino. “A me non è mai venuto e non viene… forse sono stata fortunata”, ha sottolineato la giornalista sempre in merito a “Vaff….lo”.

Secca la replica di Masini: “Di scriverla no, ma di dirlo sì”. “Di dirlo sì, ma mi dà l’idea che (“Vaf…lo”, ndr) rappresentasse un qualcosa di personale e potente. Tu forse avevi una voglia in più di urlarlo“, ha incalzato la conduttrice. Anche in questo caso è giunta la smentita: “No. ma avevo la possibilità di farlo, è diverso. Ci sono molte storie che sarebbero da denunciare, ma non vengono denunciate”.

Masini ha quindi aggiunto che fa parte del mestiere del cantautore il dare voce a determinati temi e renderli fruibili, tramite la musica, al pubblico. Infine ha parlato della sua esperienza televisiva a The Band, in cui ricopre il ruolo di tutor. Circa la sua attività nello show, ha spiegato di non voler insegnare nulla ma di essere disponibile a dare consigli su quel che ha imparato nel corso della sua carriera. Dall’altra parte ha rimarcato che spesso sono i giovani ad insegnare ai veterani e non il contrario.

Marco Masini, carriera e dischi venduti

Marco Masini ha vinto il Festival di Sanremo 2004 con L’uomo volante, mentre nel 1990 si aggiudicò la vittoria nella categoria Novità con Disperato. In carriera ha venduto oltre sette milioni di copie in tutto il mondo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top