Connect with us

News

Nina Moric macchina della verità, ecco perché aveva gli occhi chiusi: lo sfogo

Live-Non è la d’Urso, Nina sta male? La croata ha fatto preoccupare il pubblico in studio per alcune frasi sconnesse: la reazione sui social

La modella ha rotto il silenzio in merito alla sua condizione poco chiara mentre si sottoponeva alla macchina della verità di Live-Non è la d’Urso il 16 febbraio 2020. Nina è sembrata non del tutto cosciente, il tono della voce era molto flebile tanto che la conduttrice si è preoccupata al tal punto da chiederle se stesse bene. La Moric ha risposto che andava tutto bene ma sui social in molti si sono chiesti cosa stesse succedendo alla croata. In studio, l’ex compagno Luigi Favoloso (che nel frattempo affrontava le cinque sfere insieme ai suoi genitori) ha ipotizzato che Nina avesse assunto sostanze stupefacenti prima della diretta dello show. Una volta terminato il programma di Barbara d’Urso, Nina ha svelato alcuni dettagli sui social che potrebbero far luce sulla delicata vicenda.

La showgirl si confessa su Instagram: “Sono stanca di questa vicenda terrificante”

Per far chiarezza su quanto accaduto nel salotto di Live, Nina ha pubblicato alcuni video messaggi nella sue storie di Instagram poco dopo la puntata. “Drogata, malata di mente, ubriaca. Cos’altro mi avete detto? Ah sì, che ho ingannato la macchina della verità. Sarebbe così facile? C’erano i medici in casa che controllavano il battito del cuore e tutto il resto. Ero solamente stanca di questa terrificante vicenda. Detto ciò, da domani comincio a respirare perché piano piano la verità sta uscendo fuori. Ci sono cose ben più precise che nessuno di voi immagina“.

Nina Moric, la sua verità: “Non volevo sentire nessuno”

Infine, la donna ha spiegato il motivo per cui avesse gli occhi chiusi: Avevo l’auricolare sulle orecchie e quindi non volevo sentire quello che dicevano in studio, ma volevo concentrarmi su quello che volevo dire. Quindi, prima di giudicare, magari dovete informarvi un attimino sulla ragione per cui avevo gli occhi chiusi. Non volevo sentire nessuno, perché loro per me sono nessuno, nullità assolute. Sono soltanto nullità e alla nullità si risponde così, chiudendo gli occhi e dicendo la verità“.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top